Pagine del 900 italiano al Conservatorio di San Pietro a Majella in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti.

0
265
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Va in scena venerdì 24 maggio a Napoli “Pagine del ‘900 italiano”, progetto di collaborazione tra la scuola di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti, diretta da Giuseppe Gaeta, e il Dipartimento di Canto del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella. Lo spettacolo “è la rara occasione di vedere in scena pagine d’opera di grandi maestri del Novecento italiano”. L’appuntamento è per le 18, nel Conservatorio diretto da Carmine Santaniello (replica il 3 giugno alle 16 a Palazzo Reale).

Il coordinamento è del prof. Gennaro Vallifuoco che ha diretto la realizzazione dell’allestimento scenico con la collaborazione del maestro Enrico De Feo; coinvolti 150 allievi della scuola di Scenografia, di canto e coreutica. La regia è della docente Maria Luisa Bigai. Spiega Vallifuoco: “Gli allievi dell’Accademia, una settantina, hanno interpretato lo spazio scenico prendendo a modello il famoso quadro di Picasso dal titolo ‘I tre musici’,opera che è pietra miliare del cubismo ma anche dell’intero’900”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO