Patriciello: in arrivo 500 milioni di fondi UE per PMI e reti di imprese.

0
61

***COMUNICAZIONE ELETTORALE***

“La banca europea per gli investimenti mette a disposizione 500 milioni di euro destinati alle piccole e medie imprese, nonché alle reti di imprese: una boccata d’ossigeno per le tante aziende in difficoltà o addirittura sull’orlo del fallimento”. Così Aldo Patriciello, eurodeputato Forza Italia e candidato alle elezioni europee del prossimo 25 maggio”.

“Il mezzo miliardo proveniente dall’Europa – spiega- andrà ad incrementare il cosiddetto “Plafond Pmi”, ossia il canale che la Cassa depositi e prestiti utilizza per  rispondere alle esigenze delle piccole e medie imprese, come la copertura finanziaria delle spese di investimento o la necessità di  incremento del capitale. In questo modo- aggiunge Patriciello- si potenzia ulteriormente la capacità della Cassa di rispondere al problema dei ritardi nei pagamenti dei debiti della Pubblica Amministrazione. Non si può morire di crediti, eppure nel nostro Paese accade sempre più spesso, anche perché i debiti della pubblica amministrazione ammontano a circa un miliardo di euro. Rimettere in circolo queste risorse- conclude- significherebbe non soltanto dare sollievo agli imprenditori, ai dipendenti ed alle loro famiglie, ma anche dare un forte impulso ai consumi, quindi una scossa decisiva all’economia”.

LASCIA UN COMMENTO