Power to promote. l’Università di Napoli in campo per prevenire l’omofobia.

0
125

15377L’Università Federico II, attraverso il progetto europeo “Empowering LGT young people against violence: A P2P model”, cofinanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del Daphne III Programme, di cui il Dipartimento di Studi Umanistici fa parte, ha organizzato alcuni training gratuiti finalizzati alla prevenzione della violenza omo-transfobica e nel contempo per sostenere i giovani LGT (Lesbiche, Gay, Transessuali e Transgender) che hanno subito violenze e discriminazioni di vario genere.

“Power to Promote” è il nome di questo percorso, strutturato in quattro giornate e pensato per ampliare e fortificare le competenze e le abilità di professionisti (psicologi, infermieri, insegnanti, assistenti sociali, medici, forze dell’ordine, etc.) interessati ad approfondire la propria conoscenza sulle tematiche del progetto e che vogliano condividere con colleghi e altri operatori buone prassi per prevenire la discriminazione omofobica e transfobica.

Spesso succede di trovarsi in situazioni lavorative molto complicate, inaspettate e non sapere “come fare” e “che pensare”. Il training ha proprio questa finalità: quella, cioè, di fornire un metodo di lavoro finalizzato ad affrontare al meglio le situazioni di violenza.

“Power to Promote” inizierà il 7 maggio e si concluderà il 6 giugno 2014 (si veda programma allegato). Ogni incontro si terrà, dalle 9 alle 14, presso il Centro di Ateneo SInAPSi, in via Porta di Massa 1, Scala C, Piano ammezzato.

Tale iniziativa rientra nell’ambito di un corso di aggiornamento professionale e pertanto a seguito dell’attività dei quattro giorni di training, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni e iscrizioni:

tel. 081.253.54.65 – lunedì e giovedì 11.00 / 14.00

naplesp2p@gmail.com

Presentazione.

LASCIA UN COMMENTO