Presentazione del Master "Progettazione di eccellenza per la città storica", lunedì 15 a Palazzo Gravina.

0
81

17497-page-001Verrà presentato lunedì 15 dicembre 2014 alle 16 nella Saletta delle conferenze al I piano della Biblioteca di Palazzo Gravina, in via Monteoliveto, 3, il master di secondo livello in ‘Progettazione di eccellenza per la città storica. Dalla cultura del recupero alla cultura dell’innovazione’ del Diarc – Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II.

Dopo i saluti di Mario Losasso, direttore del Diarc, Maria Giovanna Mazzocchi Bordone, editore e presidente di Editoriale Domus, Ambrogio Prezioso, presidente Unione Industriali Napoli, Francesco Tuccillo, presidente dell’Associazione Costruttori Edili Napoli, il Master, giunto alla quinta edizione, sarà presentato da Gaetano Manfredi, rettore dell’Università di Napoli Federico II, Nicola di Battista, direttore della Rivista Domus e Ferruccio Izzo, coordinatore del Master.

Obiettivo del percorso è fornire la competenza necessaria per pianificare, progettare, gestire e condurre a termine interventi anche complessi di rigenerazione urbana e di realizzazione di nuove architetture in contesti storicamente stratificati e di tutela, gestione, valorizzazione e riqualificazione del patrimonio edilizio di rilevanza storico-monumentale.

Il master, organizzato in collaborazione con Consorzio Eubeo, ACEN (Associazione Costruttori Edili Napoli) e AFM-Edilizia, inoltre, valorizzerà un approccio integrato e multidisciplinare al tema del progetto e della realizzazione di nuove architetture in contesti storici, privilegiando una continua interrelazione fra teoria, prassi e verifiche progettuali.

 

LASCIA UN COMMENTO