La prevenzione alla base della salute dei cittadini, Neuromed al Villaggio del Benessere di Grumo Nevano domenica 19.

0
155

GrumoNevano NEUROMED-page-001Un’intera giornata dedicata alla salute, alla cura del corpo e della mente, passando per la prevenzione.

Domenica 19 ottobre 2014 a partire dalle ore 9:30, aprirà i battenti la seconda giornata del Villaggio del Benessere a Grumo Nevano (NA).

L’iniziativa è organizzata dall’amministrazione comunale ed ideata dall’avvocato Pina Chianese- Presidente del Consiglio Comunale di Grumo Nevano –   in collaborazione con l’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed. “Dopo il successo della prima edizione,  – ci spiega Chianese – l’amministrazione comunale di Grumo Nevano si è fatta promotrice del secondo appuntamento dedicato alla prevenzione e alla cura del corpo. Questa volta siamo riusciti ad aumentare le specializzazioni mediche e le collaborazioni. Credo fortemente che la prevenzione primaria associata a corretti stili di vita  rappresenti uno strumento fondamentale per migliorare la salute dei cittadini e prevenire tutte quelle patologie a forte impatto sociale. Non bisogna avere paura di sottoporsi a controlli periodici perché molte volte una malattia diagnosticata nei tempi giusti permette di salvare la vita. L’anno scorso, durante la giornata promossa, sono stati diagnosticati alcuni melanomi della pelle, alla prostata e della vescica; proprio  grazie a questo approccio preventivo sono state individuate tempestivamente patologie che se non fossero state diagnosticate tempestivamente avrebbero portato alla morte. Ringrazio personalmente ed a nome di tutti l’amministrazione comunale – continua Pina Chianese –  tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione della giornata del benessere. Credo fortemente nella rete tra le Istituzioni, le Associazioni ed i privati solo così si riesce ad essere più forti sul territorio e colmare anche delle lacune che inevitabilmente sono presenti nelle Istituzioni stesse. Bisogna pensare di realizzare sempre di più quel principio di sussidiarietà orizzontale previsto dalla nostra Costituzione”.

L’I.R.C.C.S. Neuromed partecipa all’iniziativa con i suoi specialisti ed in particolare offrirà visite gratuite per la prevenzione dell’ictus cerebrale con la compilazione di un questionario volto ad identificare il rischio di patologie cardiovascolari, la misurazione di pressione arteriosa e glicemia; presenti inoltre gli specialisti del Centro del Sonno Neuromed che visiteranno tutti coloro che vorranno saperne di più sui disturbi del sonno come il russamento, le apnee notturne. In collaborazione, poi, con l’Associazione Onlus House Hospital verranno offerte visite MOC al calcagno al fine di individuare eventuali cambiamenti qualitativi e quantitativi scheletrici determinati dalla menopausa, invecchiamento ed altre condizioni osteopenizzanti, riconoscendo le sedi più soggette a frattura nei casi di osteoporosi.

L’iniziativa si terrà presso la scuola elementare “G. Pascoli” in via XXIV Maggio n. 58 di Grumo Nevano( ingresso Via Cimmino).

I cittadini potranno prenotare e sottoporsi alle seguenti visite mediche gratuite; Cardiologia ( dott. M. Spadafora), Nefrologia ( dott. M.A. Del Prete, dott. F. Cappellaio), Gastroenterologia ( dott. T. Maisto), Scienze della Nutrizione ( dott.ssa M.P. Chiacchio), Prevenzione del Melanoma e visita dei nei ( dott. F. Faccenda), Prevenzione Ictus ( dott. S. Ascione), Malattie del Sonno ( dott. Vitrani), Prevenzione odontoiatrica ( dott. Tammaro Eccellente, M. D’errico, A. Rossi),   incontro con lo Psicologo dott. Alfonso Rossi, Maria Di Giacomo; MariaRosaria Colella; Angela Del Prete; Raffaela Cerisoli; Grazia Scarano), Logopedista dott.ssa Marisa De Francesco, Esame Moc ( medici dell’associazione House Hospital), Prevenzione udito, Pediatria ( dott.ssa A.  Farina) .

Durante tutta la giornata sarà possibile partecipare alle lezioni di danza e ginnastica: ore 9:30- 10:15 Lezione di Danza del Ventre, Ore 10:30- 11:15 Lezione di Yoga, Ore 10:30- 11:15 Lezione di Giocodanza, Ore 11:30- 12:15 Lezione di Zumba e Latino Americano, Ore 12:30 – 13: 15 Lezione di Fit Dance. Inoltre, i cittadini potranno provare anche i trattamenti olistici, ovvero Shiatsu ed Ayurveda, tecniche di riequilibrio energetico del corpo alternative alla medicina tradizionale. Dalle ore 12:30 alle 13:30 si svolgerà un corso di Salute e Giovinezza. Alle ore 11:45 un corso di Bagno Armonio di campane e suoni Tibetani.

La giornata è, inoltre, realizzata in collaborazione con le associazioni: Lions club Frattamaggiore, Leo Club Frattamaggiore, Protezione Civile Grumo Nevano, Agesci Grumo Nevano, Croce rossa, Misericordia, Frates, Arcipunto99,  Associazioni progetto esserci, insieme centro per la famiglia. Saranno presenti le farmacie San Tammaro  e San Vito.

Le scuole di danza che faranno le lezioni gratuite sono: Danza e danza di Agnese Mancino, Accademia sole e luna di Carmen Moscato e Laura d’Attari; Centro arte danza di M. Esposito, Accademia culturale Marì-anna,  di T. Razzano.  Saranno presenti anche Trombetta arredamenti, Profumi di fiori e il Gruppo Capasso ecologia.

Dalle ore 10:00 i Lions Club di Frattamaggiore proporranno un corso gratuito di disostruzione delle vie respiratorie nell’ambito del progetto del distretto Lions 108 Ya “ Viva Sofia! Una manovra Salva Vita”, un corso rivolto a genitori, nonni, babysitter, assistenti sociali insegnanti, maestre, capi scout, allenatori, addetti a bambini con gravi handicap, forze dell’ordine enti pubblici, strutture sanitarie. In collaborazione con l’associazione Frates saranno illustrate le manovre cardiopolmonari e defibrillazione. Sarà allestito un punto informazioni sull’amianto da parte dell’Associazione “Arcipunto99”. Il “Leo Club Frattamaggiore” proporrà i progetti “Leo Hunting mercury e tod no addiction”. Un angolo, infine, sarà dedicato alla cura degli animali con un veterinario a disposizione degli amici a quattro zampe.

Una giornata rivolta a tutti i cittadini che vorranno cogliere l’occasione di sottoporsi a visite gratuite, dedicarsi ad un sano allenamento del corpo e conoscere il mondo delle tecniche olistiche.

La prevenzione può salvare la vita.

LASCIA UN COMMENTO