Anche quest'anno Il Natale dei 100 alberi d'autore in nome della solidarietà.

0
106

Come ogni anno l’Associazione Sergio Valente con Il Natale dei 100 alberi d’autore unisce moda, design e spettacoloper sostenere insieme un progetto di solidarietà con originali ed uniche interpretazioni di alberi di Natale.

Per ripercorrere insieme questi due decenni fatti di solidarietà e creatività, quest’anno il Natale dei 100 alberi d’autore si rinnova passa su carta con la presentazione delXstmasTable book ‘100’di Sergio Valente.

Unlibro fotografico nato da un’idea di Eduardo Tasca, in collaborazione con Graus Editore, la cui prefazione è stata affidata alla giornalista di moda Cinzia Malvini.

“In questi 20 anni – spiega Sergio Valente – grazie alla generosità e alla sensibilità dei grandi protagonisti che hanno aderito nel corso delle varie edizioni abbiamo raggiunto importanti obiettivi a sostegno della  ricerca e di realtà bisognose. Con questo volume ho volutoricordare e ringraziare tutti i brand amici che mi hanno accompagnato  in questi anni sostenendo  il progetto con entusiasmo ”.

La presentazione del libro avverrà nel corso di una Serata nella splendida cornice di Palazzo Torloniagrazie alla cortese ospitalità di Donna  Olimpia TorloniaWeiller (giovedì 11 dicembre alle ore 18:30 Palazzo Torlonia, via Bocca di Leone 78 Roma). Esposti anche gli Alberi creati per l’occasione da alcuni Brand (vedi elenco in calce al comunicato).

Parte del ricavato della vendita del libro (50 euro) sarà devoluto afavore di un progetto di ricerca diretto e coordinato dal Prof. Fabrizio Stocchi, direttore del Centro per la cura e la diagnosi del Parkinson dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma.

«Presso il nostro Centro», spiega il prof. Stocchi,«particolarmente attiva è la ricerca traslazionale che trova nella sperimentazione farmacologica uno dei suoi pilastri fondamentali. Il riconoscimento dei sintomi premonitori, l’intervento precoce, uniti ai progressi della ricerca scientifica, possono rappresentare un’arma in più nella lotta contro la malattia. Ben vengano, dunque, iniziative come questa a sostegno di un settore, quello della ricerca, che in Italia non è ancora considerato davvero strategico per il Paese».

“La cultura è un modo importante – afferma l’editore Pietro Graus – per veicolare messaggi di solidarietà. Sono davvero felice di aver contribuito a questo progetto di grande utilità per combattere una malattia tanto invasiva. L’iniziativa di Sergio Valente mostra come la passione, l’impegno possano portare grandi risultati come questo”.

I fondi nello specifico andranno a favore di un progetto rivolto a giovani pazienti parkinsoniani per valutare l’impatto della patologia sulla loro qualità di vita e l’importanza dell’ausilio tecnologico nell’approccio riabilitativo alle malattie neurodegenerative.

Presenteranno Janet  De Nardis e Valeria Oppenheimer

Foto di Antonio Aragona

Madrina d’eccezione della manifestazione: Barbara De Rossi.

 

ESPOSTI GLI ALBERI 2014 DI

A.TESTONI

BLUMARINE

BRUNELLO CUCINELLI

CARLO PIGNATELLI

EMILIO PUCCI

ERMANNO SCERVINO

ETRO

FRANCESCA CAPACCIOLI E GIULIA JEWELS PER CATERINA MURINO

MAX MARA

MISSONI

NATINO CHIRICO

RENATO BALESTRA

SALVATORE FERRAGAMO

VALENTINO

 

TRA GLI OSPITI PRESENTI

Mara Venier

Tosca d’Aquino

Irene Ferri

Valeria Marini

Vittoriana Abate

Maria Scicolone

Matilde Brandi

Lorena Bianchetti

Mita Medici

Rosanna Lambertucci

Daniela Poggi

Lorella landi

Saverio Vallone

Alma Manera

Principe Giuseppe Ferrajoli
Marchesa Elettra Marconi Giovannelli
Contessa Laura della Croce
Marisella Federici
Anna Fendi
Maddalena Letta

 

 

Associazione Sergio Valente

L’associazione Sergio Valente scandisce due volte l’anno, nel periodo natalizio e in quello pasquale, due appuntamenti immancabili dedicati alla charity, i cui proventi sono destinati ogni volta ad associazioni benefiche con una particolare attenzione per la cura, il sostegno e il reinserimento dei bambini malati e abbandonati.

L’impegno sociale di Sergio Valente, fondatore e anima da 20 anni dei due eventi, si divide in “Il Natale dei 100 Alberi d’Autore” e “L’arte nell’uovo di Pasqua”  dove uno stesso concetto artistico–artigianale, viene declinato nella creazione di opere uniche realizzate da pittori, scultori, designer. Nascono così alberi di Natale originali e irripetibili e uova di Pasqua simbolo di vita e di prosperità. Grazie alle libere donazioni il ricavato è stato assegnato fino ad oggi ad associazioni benefiche ed enti di ricerca tra i quali:

Telefono Azzurro – Telefono Amico – Reparto di Ematologia dell’Ospedale Sant’Eugenio di Roma – Associazione L.I.F.E. a favore dei malati di AIDS fondata da Valentino Garavani e Giancarlo Giammetti – Casa Telethon BNL – Ricerca sulla prevenzione e sulla diagnosi delle malattie genetiche – Associazione sportiva “Thunder Roma”Onlus (Hockey su carrozzina elettrica) e Istituto di Neurochirurgia (Policlinico Univ. “A.Gemelli”) – A.I.R.C. Associazione Italiana per la ricerca sul cancro – A.M.R.I. Associazione per le malattie reumatiche infantili – Ospedale Gaslini di Genova – Associazione EPOCHE’-ONLUS, Progetto Educativo Global Casa Famiglia – Associazioni del Derby del Cuore – Associazione NPS- Network Persone Sieropositive di Rosaria Iardino – Associazione ATENA ONLUS, terapie neurochirurgiche avanzate del prof. Giulio Maira – Telethon – Fondazione Fibrosi Cistica – Presidente Matteo Marzotto – Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Fondazione Umberto Veronesi – NPS Italia – Fondo per il restauro del teatro Borgatti di Cento/ F4D dell’ONU presieduta da Franca Sozzani.

LASCIA UN COMMENTO