Questura di Caserta, l'addio di Gualtieri, gli auguri di COISP e di Patriciello.

0
153

Nei prossimi giorni saranno operativi i trasferimenti previsti dal Dipartimento Centrale che interesseranno i vertici della Polizia di Stato di Caserta.

L’’attuale Questore Giuseppe Gualtieri sarà trasferito alla guida della Questura di Potenza, mentre la dottoressa Maria Pia Rossi, comandante della Sezione della Polizia Stradale casertana sarà assegnata alla Questura di Campobasso.

Il Segretario Generale Regionale del Sindacato Indipendente di Polizia COISP, Giuseppe Raimondi ha così commentato la vicenda:”I vertici del Dipartimento della Polizia di Stato hanno ritenuto opportuno promuovere ad incarichi diversi il Questore Giuseppe Gualtieri e la neo promossa Primo Dirigente della polizia di stato Maria Pia Rossi. Auguro personalmente ed a nome del sindacato che rappresento un prosieguo di carriera ricco di successi e gratificazione. Ho avuto il piacere e l’onore di conoscere entrambi personalmente durante la loro permanenza in Terra di Lavoro. Il dott. Gualtieri , uomo di grandi doti professionali ed umane lascerà un segno indelebile nel cuore dei poliziotti casertani; abbiamo avuto scontri anche molto duri ma sempre corretti e nell’ambito della prerogativa sindacale ma sempre nel rispetto delle regole e delle persone. In questi anni le relazioni sindacali sono state improntate sulla chiarezza, trasparenza ottenendo così grandi successi, in una realtà quale la questura di Caserta che si trova ad operare in un contesto molto difficile e problematica dovendo fare i conti con la famigerata spending review che qui più di ogni altra parte ha fatto sentire profondamente le sue conseguenze. Analogamente anche il trasferimento della dottoressa Maria Pia Rossi da un lato mi rallegra per il prosieguo della sua carriera professionale, ma dall’’altro mi rattrista in quanto oltre alla perdita di un grande dirigente della Polizia , avremo la perdita di una donna ricca di doti umane , che nel corso della sua permanenza ai vertici della polizia stradale casertana, ha saputo conciliare le esigenze dell’’Amministrazione con quelle sindacali e principalmente con quelle del personale, uomini e donne che quotidianamente operano in realtà complicate con alto senso di abnegazione” .

Anche Claudio Trematerra, Segretario Generale Provinciale del COISP, ha dichiarato: “Mi associo agli auguri di Raimondi. La provincia di Caserta ha perso due grandi dirigenti ma principalmente due persone di eccezionali doti umane. Le relazioni sindacali in questi anni hanno avuto notevole impulso proprio grazie al dott. Gualtieri ed alla dottoressa Rossi, con i quali abbiamo avuto un rapporto ottimo, improntato sul rispetto delle parti e sul rispetto reciproco. Auguro a loro ulteriori successi professionali che hanno contraddistinto la loro permanenza in Terra di Lavoro, auspicando che con i rispettivi sostituti si possa instaurare un rapporto simile“.

patriciello-aldo“Credo sia doveroso rivolgere un sentito ringraziamento al dott. Giuseppe Gualtieri per quanto fatto in questi due anni e mezzo alla guida della Questura di Caserta. La grande professionalità e competenza con cui ha svolto il suo incarico, in una difficile realtà come quella del nostro territorio, hanno rappresentato un alto esempio di dedizione e di spirito di sacrificio a tutela della sicurezza di tutti i cittadini. Al nuovo Questore, dott. Francesco Messina, i miei personali auguri di buon lavoro, certo che saprà mettere al servizio della città e di tutto il territorio la sua preparazione e la sua esperienza.

Commenta così Aldo Patriciello, europarlamentare molisano di Forza Italia, il cambio avvenuto ai vertici della Questura di Caserta.

LASCIA UN COMMENTO