San Matteo Santo Patrono della GdF, celebrata la messa alla Caserma Zanzur.

0
277

Nella mattinata odierna, presso la Caserma Zanzur, con la partecipazione del Vescovo Ausiliario di Napoli, si è tenuta l’anniversaria celebrazione eucaristica in onore del Santo Patrono della Guardia di Finanza, San Matteo.

Al rito solenne hanno reso gli onori di casa il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale, Gen. C.A. Carlo Ricozzi ed il Comandante Regionale Campania, Gen. D. Fabrizio Carrarini.
All’evento sono intervenute le massime Autorità Istituzionali locali, il Prefetto, i vertici dell’Autorità Giudiziaria, delle Forze di Polizia, delle Forze Armate e degli Uffici Finanziari, che hanno condiviso il significativo momento spirituale con una folta rappresentanza di militari, di ogni ordine e grado, in servizio alla sede di Napoli, con i componenti degli Organismi della Rappresentanza Militare nonché con gli appartenenti alla locale Sezione dell’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo.

La manifestazione religiosa, curata dal Cappellano Militare Capo, Monsignor Gerardo Sangiovanni, rappresenta per tutte le Fiamme Gialle in servizio ed in congedo un momento spirituale di riflessione che induce a seguire le orme del Santo Patrono che cambia vita per mettersi al servizio del prossimo e degli onesti, quasi a voler tracciare la strada da seguire nell’attività che quotidianamente il Corpo è chiamato a svolgere: lo spirito di servizio verso lo Stato e le comunità che lo compongono e la tutela dei cittadini onesti.

LASCIA UN COMMENTO