Scrivere donna a Napoli, venerdì 6 al Gran Caffè Gambrinus.

0
90

articleTavola rotonda a cura di Caterina Lerro

Gran Caffè Gambrinus ore 18:30

Piazza Trieste e Trento, Napoli

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo” (William Shakespeare).

Questo è quello che sosteneva Shakespeare nel lontano Seicento ma, a distanza di centinaia di anni, siamo ancora a parlare delle donne che, per secoli, sono state allontanate dai quegli stessi libri, da quelle stesse arti e accademie. Napoli è una città millenaria che è stata ed è raccontata, descritta e cantata da migliaia di voci, tuttavia troppo spesso ricordiamo solamente le voci maschili.

Il 6 novembre al Gambrinus parleranno cinque donne scrittrici: Annalisa Angelone, Agnese Palumbo, Carmen Pellegrino, Lavinia Petti e Simonetta Santamaria. Moderate dalla socia di Napolinoir Caterina Lerro, le autrici converseranno sulle proprie aspirazioni, sul loro rapporto con la scrittura e con la città della Sirena, pungolate dallo scrittore Michele Serio che avrà il ruolo dell’ago nel pagliaio.

LASCIA UN COMMENTO