Il Sogno di San Gennaro, il Trionfo della Fede, Nuova Orchestra Scarlatti in concerto lunedì 8 alla Chiesa di San Gennaro extra moenia.

0
117

IlSognodiSanGennaro_weblunedì 8 dicembre 2014, ore 19.00

Napoli – Chiesa di San Gennaro extra moenia

Via di Capodimonte, 13

Il Sogno di San Gennaro

ovvero il Trionfo della Fede

Musiche vocali e strumentali di

O. Messiaen, D. Cimarosa, J. Arcadelt, W. A. Mozart, A. Vivaldi e al.

San Gennaro (soprano) Cristina Grifone     Fede (soprano) Leona Pelešková

clarinetto Gaetano Russo

Coro Vivat   diretto da Gaetano Toriello

NUOVA ORCHESTRA ALESSANDRO SCARLATTI

direttore Francesco Aliberti

INGRESSO GRATUITO FINO A ESAURIMENTO POSTI

Prenotazione obbligatoria a: info@catacombedinapoli.it

 tel. 081 7443714

Un originale ‘sogno’ musicale ispirato a San Gennaro

ideato e realizzato dalla Nuova Orchestra Scarlatti

Ancora posti disponibili su prenotazione

 

Ancora posti disponibili su prenotazione per Il Sogno di San Gennaro, ovvero il Trionfo della Fede, concerto della Nuova Orchestra Scarlatti che si terrà, nell’ambito della tredicesima edizione del ‘Festival Barocco e …’, lunedì 8 dicembre, alle ore 19.00, presso la Chiesa di San Gennaro extra moenia (Via di Capodimonte, 13). Si tratta di un programma nuovo e originale, ispirato al Santo patrono e realizzato nella suggestiva cornice della Chiesa che sorge accanto alle sue Catacombe: un percorso che è tutto un susseguirsi di emozioni musicali diverse, dal canto gregoriano ad accattivanti pagine dei nostri giorni, passa per ampie e bellissime sequenze di un capolavoro inedito di Domenico Cimarosa, Il Trionfo della Fede, che celebra appunto il martirio di San Gennaro,  e culmina nella gioia prorompente del Gloria di Vivaldi.

Il concerto, diretto dal giovane maestro salernitano Francesco Aliberti, e a cui partecipano i soprani Cristina Grifone e Leona Pelešková ed il clarinettista Gaetano Russo, è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Per assicurarsi i posti ancora disponibili telefonare al numero 0817443714, oppure scrivere a info@catacombedinapoli.it.

LASCIA UN COMMENTO