Successo al Castello Ducale di Marigliano per “Alla Corte del Gusto”.

0
100

Si è conclusa ieri 8 dicembre la prima edizione di “alla Corte del Gusto”,  la due giorni di sapori, eccellenze e solidarietà che ha animato, in concomitanza con il week-end dell’Immacolata, il Castello-Palazzo Ducale di Marigliano.

L’evento, organizzato dalle Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli, in collaborazione con l’Associazione Culturale Terre di Campania e con il patrocinio del Comune di Marigliano e il sostegno di aziende, imprenditori locali e volontari, nasce per celebrare la Festa dell’Immacolata, Festa dell’Accoglienza per eccellenza, che per l’occasione ha visto il Castello-Palazzo Ducale di Marigliano diventare un punto di incontro e di attrazione per l’intera comunità e per i tanti visitatori giunti presso lo storico edificio nei giorni di domenica e lunedì.

La corte del castello ha ospitato stand di aziende campane operanti nei diversi settori dell’agro-alimentare, dal vino al cioccolato, dove è stato possibile degustare e acquistare i prodotti in esposizione. Stand di artigianato e speciali postazioni dedicate alla vendita delle “Conserve delle sorelle”, realizzate con gli agrumi coltivati nel giardino del castello, hanno completato il percorso.

Tanti i momenti dedicati al gusto che hanno visto l’entusiastica partecipazione del pubblico, come l’assaggio di pasta al sugo offerto dal pastificio “Le Gemme del Vesuvio”, che ha avuto come protagonista uno dei prodotti di eccellenza del nostro territorio.

Tutto esaurito per la cena-racconto di beneficenza, realizzata grazie alla direzione dello chef Nicola De Filippo e con la preziosa collaborazione agli allievi dell’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione IPSAR “Carmine Russo” di Cicciano.

Il menù proposto ha visto la preparazione di antipasti di salumi e formaggi, paccheri con pomodorini del Piennolo, arista di maiale al Greco di Tufo con tortino di spinaci e duchessa di patate, treccione di bufala, cioccolatini e croccantini. Il tutto accompagnato dall’ottimo vino Aglianico di Montemarano.

La cena è stata preceduta da un laboratorio di degustazione dedicato proprio al vino Aglianico della Cantina Salvatore Molettieri, condotto dal Medico Gastroenterologo Francesco Silvestrino. Grande partecipazione di pubblico anche la mattina successiva per il laboratorio “Cioccoliamoci”, a cura della Dolciaria Ilaria, e dedicato alla scoperta del cioccolato e del croccantino di San Marco dei Cavoti.

A chiusura del laboratorio è stato realizzato un megacroccantino lungo sei metri offerto a tutti i presenti.

La due giorni si è conclusa con lo spettacolare Concerto-Recital per pianoforte e canto dedicato “Donna Madonna”. Il concerto ha visto la partecipazione del Maestro Aleksander Gashi, del Maestro Giovanna Vincentini, del Mezzosoprano Diletta Venuso, del Baritono Tommaso Monaco e del Tenore Cristian Moschettino, che si sono esibiti in un ricco repertorio di musiche e arie da camera e di pezzi storici della tradizione classica napoletana. Speciali visite guidate alla corte e ai giardini del castello e l’esposizione della mostra fotografica “Ti mangio con gli occhi” a cura di Giuseppe Ottaiano hanno completato l’esperienza.

Il Castello-Palazzo Ducale di Marigliano ha salutato così la prima edizione di “alla Corte del Gusto”, un evento che, visto i lusinghieri risultati raggiunti, si auspica possa proseguire il suo cammino grazie alla collaborazione di tutti gli uomini e donne di buona volontà che hanno mostrato di saper apprezzare ciò che di buono e bello la nostra terra ha ancora da offrire.

LASCIA UN COMMENTO