Successo per la fiera della vendita e della rappresentanza – prossima tappa a Napoli il 13 e 14 marzo 2015.

0
165

E’ stato centrato l’obiettivo prefissato dall’organizzazione di Forum Agenti per la seconda edizione milanese della Fiera degli agenti di commercio, che si è conclusa nel weekend.

Nei padiglioni di Fiera Milano City sono state 407 le aziende espositrici alla ricerca di forza vendita e 7.536 tra agenti, rappresentanti, venditori, agenzie di rappresentanza, capo area, i visitatori della manifestazione.

«Abbiamo triplicato la presenza delle aziende espositrici rispetto alla prima edizione milanese del 2013 e aumentato notevolmente il numero degli agenti di commercio – ha dichiarato Davide Ricci, Presidente di Agent321 – Agenti e venditori, vecchi e nuovi, sanno ormai che questa formula assicura tanti contatti di lavoro diretti in un colpo solo. Questo per noi è un grande successo e siamo orgogliosi di aver dato vita ad un evento che, anche in questa edizione, è risultato concretamente utile sia agli agenti di commercio sia alle aziende espositrici».

Momento importante della Manifestazione è stata la presentazione dell’Indice «Agent321Job», che, per la prima volta, riunisce le offerte di lavoro provenienti dai principali siti e centri per la ricerca di agenti di commercio. L’indice è in grado di dare un’idea di quelli che sono i settori merceologi dove c’è maggiore richiesta di venditori e anche in quali settori, seppur di nicchia, è possibile trovare maggiori opportunità di lavoro in quanto, a fronte della domanda, le candidature non ricoprono le richieste di lavoro.

Sono 34 gli eventi che si sono susseguiti nei due giorni della manifestazione tra seminari, corsi di formazione e workshop. Particolare interesse hanno riscosso soprattutto gli eventi dedicati alla formazione degli agenti, il nuovo percorso lanciato da Forum Agenti in questa edizione: incontri dedicati alla formazione concreta che hanno spaziato dai principi chiave per svolgere al meglio l’attività di vendita alla gestione dello stress, dalla presentazione del modello vendita etica ai consigli per preparare il «curriculum del venditore di successo».

Sempre affollato il grande spazio dell’Enasarco che ha erogato consulenze gratuite sugli aspetti previdenziali, confermando anche in questa edizione il ruolo di primo piano che riveste la Fondazione all’interno della manifestazione. Grande flusso anche nel settore consulenze di Agent321: consulenze legali, fiscali e contrattuali. In totale 482 sono state le consulenze gratuite richieste nei due giorni della manifestazione.

Sempre più orientata all’internazionalizzazione, a Forum Agenti hanno partecipato 44 aziende estere alla ricerca di agenti di commercio per l’esportazione dei loro prodotti in Italia, aziende provenienti da Austria, Belgio, Egitto, Francia, Germania, Grecia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Romania, Spagna, Svizzera, Slovenia (arrivate alla manifestazione tramite la Camera di Commercio di Lubijana e il Consolato generale della Repubblica di Slovenia in Italia) e Repubblica Ceca (tramite Czech Trade).

Proprio in virtù di questa sempre crescente apertura della manifestazione all’internazionalizzazione, la fiera è stata visitata anche da Ralph Kamphoner, vice Direttore di EuroCommerce, l’organismo europeo che si occupa di distribuzione e associa 6 milioni di imprenditori e organizzazioni, tra cui proprio Agent321, che ha dichiarato: «Avevo già visitato Forum Agenti a Napoli, ma questa edizione milanese è ancora più affollata. D’altra parte l’Italia è il Paese che ha più agenti in Europa, seguita da Spagna, Germania e Austria. Il nostro obiettivo immediato è favorire l’interazione tra aziende europee e agenti, armonizzando l’IVA e i differenti sistemi fiscali, precondizione per una crescita di questi rapporti».

«Ora ci prepariamo alla prossima tappa del Forum ha anticipato Enrico Seminara, Presidente di Forum Agenti – a Napoli, il 13 e 14 marzo 2015, per la quale stiamo già lavorando all’introduzione di nuovi elementi».

LASCIA UN COMMENTO