Torneo di Calcio Terra dei Valori, il COISP premia i vincitori con il trofei della Legalità.

0
96

PREMIAZIONE TERRA DEI VALORI 2014Giunge al termine con grande successo e massiccia affluenza di pubblico, la 2^ edizione del torneo di calcio “Terra dei Valori” organizzato dai ragazzi dell’Istituto ISISS di Caserta per manifestare contro le ecomafie e il biocidio nella terra dei fuochi.

Alla manifestazione, nata lo scorso anno da un idea della Preside dell’Istituto Dott.ssa Emilia Nocerina coadiuvata da tutto il corpo docente, era presente anche la delegazione del sindacato di polizia Coisp guidata dal Segretario Generale Regionale Giuseppe Raimondi il quale come la scorsa edizione ha voluto premiare i ragazzi qualificatosi al primo posto con il trofeo della Legalità .

SEGRETARIO RAIMONDI - PRESIDE NOCERINO“L’augurio – commenta a termine della manifestazione, Giuseppe Raimondi , Segretario Regionale del Coisp – è che questi ragazzi in futuro , come oggi, partecipino sempre a queste iniziative come protagonisti e non come semplici spettatori per mantenere alta, ancora una volta, l’attenzione sui temi della legalità, della sicurezza e del rispetto delle regole. A nostro avviso  continua ad essere importante una mobilitazione dal basso che risvegli le coscienze di tutti , politici compresi , perché dimostrino con la loro determinata partecipazione, facendo vedere le proprie facce senza esitazioni e senza timori, qual è il tipo di società che vogliono e quale grado di vivibilità cercano davvero per la loro e nostra provincia. Insomma il vero auspicio – continua il rappresentante del Coisp – è che non ci capiti, come nel passato , di dover essere scrutati da occhi celati nel silenzio dietro le imposte chiuse delle finestre attorno a noi. Prevenzione e controllo, tutela ed ascolto, parole e fatti, sono il nostro impegno verso Uomini e Donne della Polizia di Stato e verso l’intera cittadinanza. Un impegno che il sindacato di polizia Coisp porta da Nord a Sud non solo negli Uffici e sui luoghi dove i colleghi svolgono i loro servizi, ma anche nelle strade , nelle piazze, a tu per tu con la gente, con le Istituzioni e come in questo caso con i giovani nelle scuole. Là dobbiamo essere per vedere e sentire la verità, e là continueremo ad essere giorno dopo giorno presentandoci a loro come amici in divisa e non nemici da evitare. I nemici della società  – conclude il leader campano del sindacato di polizia Coisp  – sono coloro che hanno reso questo territorio “Terra dei Fuochi” che oggi rinnoviamo con questa straordinaria manifestazione sportiva in “Terra dei Valori” . Ecco che ringrazio la Preside Emilia Nocerino per aver voluto fortemente questa iniziativa, dimostrando ancora una volta di essere una portatrice sana della Legalità e sensibile alle problematiche sociali della provincia di Caserta “.

LASCIA UN COMMENTO