Vulcano Summer Festival, secondo appuntamento sabato 21 con Tony Tammaro e Mino Abbacuccio.

0
161

Dopo il grande successo dell’esordio lo scorso 14 luglio, con l’artista Franco Ricciardi che si è esibito durante la prima tappa del Vulcano Summer Festival alla presenza di migliaia di fan, sabato 21 luglio dalle 18.00 alle 23.00 si replica con la performance di Tony Tammaro, noto cantautore e portavoce ufficiale di una Napoli ironica e goliardica, tra i volti più amati degli artisti partenopei.

Con alle spalle una consolidata carriera iniziata sin dagli anni ’90, Tammaro si è esibito dal vivo in più di 2000 concerti e sabato sarà la volta del palco del Vulcano Summer Festival. Un appuntamento imperdibile in concomitanza con la lunga Notte Bianca del centro commerciale, nel corso della quale i negozi saranno aperti fino a mezzanotte.

Il Vulcano Summer Festival porta alla ribalta la musica, l’arte e la cultura napoletana, valorizzando gli artisti più innovativi del panorama partenopeo, in una costante contaminazione tra passato e futuro.

Spazio anche agli artisti di strada, con la Compagnia dei Saltimbanchi guidata da Giulio Carfora, che da oltre vent’anni intrattiene il pubblico con spettacolari esibizioni di autentica arte circense, tra clown, mimi, funamboli e trampolieri. Anche l’appuntamento di sabato 21 luglio sarà presentato dall’artista napoletano Salvatore Turco e vedrà inoltre la partecipazione del noto comico Mino Abbacuccio, direttamente dai successi della trasmissione televisiva “Made in Sud”.

Grande novità la scenografia curata dall’artista Sebastiano Marrazzo, che ha interpretato Napoli con originali installazioni che interagiscono con il pubblico e l’ambiente circostante.

La Notte Bianca si svolgerà in Galleria e nella Piazza del Mercato del centro commerciale a partire dalle ore 18.00, e sarà completamente gratuita.

 

PROGRAMMA

Ore 18.00 – 20.30 SALTIMBANCHI in Galleria e nella Piazza centrale

Ore 20.30 –  21.30 Cabaret da Made in Sud con Mino Abbacuccio

Ore 21.30 –  23.30 Concerto di Tony Tammaro

 

www.vulcanobuono.it

https://www.facebook.com/vulcanobuono/

LASCIA UN COMMENTO