WeFree Days, 3 giorni all'insegna del divertimento sano a San Patrignano con DJ Aniceto.

0
70

Al via domani 10 ottobre, la settima edizione dei WeFree Days, che per tre giorni, vedranno protagonisti i giovani a San Patrignano. Forum e incontri saranno la cornice di un evento che si pone l’obiettivo di portare i ragazzi, verso un divertimento sano e un futuro migliore.

L’evento si svolgerà Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio del Comune di Rimini e grazie agli sponsor Ania, Mapei, Poste Italiane, Lutech e Lamborghini Trattori ed è una realtà che negli anni si è consolidata grazie alla propria mission e al progetto annuale di prevenzione della comunità. Quando si parla di giovani e soprattutto ad un pubblico giovane, e di problematiche legate all’utilizzo di alcool e di sostanze stupefacenti, non poteva mancare Dj Aniceto.

antidrogaMembro della Consulta per le politiche antidroga a Palazzo Chigi, è diventato ormai, un punto di riferimento per chi come lui, ha deciso di sostenere la nuova generazione urlando a gran voce: “Abbasso la droga”.  Il dj antisballo, aprirà l’edizione 2014 dei WeFree Days, incontrando i numerosi ragazzi provenienti da tutta Italia.

Da anni l’impegno del Dj salernitano, è volto a sensibilizzare le nuove generazioni verso un divertimento sano e ad inseguire le proprie passioni, dicendo fermamente no, a tutte quelle sostanze stupefacenti e all’alcool, che sono utilizzate in un numero sempre maggiore da parte dei giovani, distruggendo così la propria vita.

Saranno più di 2500 gli studenti provenienti da tutta Italia, che giungeranno ai WeFree Days, per distinguersi dalla massa e lottare per il proprio futuro e per il diritto di potersi divertire in modo sano.

Divertimento, recupero, passioni e futuro, questi i temi su cui si incentreranno le tre giornate, con forum istituzionali, alla presenza di personaggi famosi dello sport e del mondo dello spettacolo e non solo.

Tra gli altri ci saranno Gabri Ponte, Carlton Myers, storico capitano della nazionale di basket, l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete con il suo progetto per i giovani #noncifermanessuno, il cantante Attilio Fontana, lo scrittore Fulco Terzani, figlio di Tiziano e il cantante Gianmarco Dottori. A moderare gli interventi Tamara Taylor.

Per la prima volta inoltre da questa edizione sarà assegnato il premio WeFree ad un giovane che si è distinto nel mondo del sociale.

“Sono orgoglioso ed emozionato per la partecipazione ai WeFree Days, ho sempre dimostrato che con la musica da discoteca i messaggi di prevenzione possono passare più facilmente ai giovani – ha dichiarato Dj Aniceto – Essere invitato a parlare a migliaia di giovani in un autorevole evento che crede nel vero e sano divertimento mi riempie di gioia e responsabilità. A San Patrignano porterò la mia testimonianza, le mie idee, il mio modo di far vivere la notte libera da paradisi artificiali – continua Dj Aniceto – Come in tutte le mie performance cercherò di essere sempre a favore della positività e della vita.”

LASCIA UN COMMENTO