X Giornata del Contemporaneo AMACI (Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea Italiani), sabato 11 al MADRE.

0
47

logo-madre-300x225L’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani (AMACI), organizzazione no-profit fondata nel 2003 con lo scopo di diffondere l’arte moderna e contemporanea in Italia e che riunisce 26 tra i più importanti musei d’arte contemporanea italiani (www.amaci.org) organizza, per il decimo anno consecutivo,  la Giornata del Contemporaneo che sabato 11 ottobre aprirà gratuitamente le porte dei 26 musei AMACI e di un migliaio di realtà in tutta Italia per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze. Un programma multiforme che regalerà al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo dell’arte contemporanea.

 

Per l’occasione la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee/Museo MADRE (membro AMACI dal 2013) aderisce alla X Giornata del Contemporaneo con un ricco programma di visite didattiche e laboratori gratuiti per adulti e bambini proposte dai Servizi Didattici del museo, inclusa una visita alla mostre in corso con il Direttore del museo, nonché con la presentazione in anteprima dei cataloghi di Padraig Timoney e Giulia Piscitelli (ore 12, Biblioteca, primo piano), pubblicati a corredo delle mostre personali dei due artisti al MADRE. E non solo. Il MADRE, in occasione dell’inaugurazione delle sue mostre autunnali – WALID RAAD Preface / Prefazione e Per_formare una collezione#3 (opening venerdì 10 ottobre, ore 19:00) – si fa promotore del Weekend del Contemporaneo invitando istituzioni e gallerie campane del contemporaneo a segnalare mostre in corso per creare un itinerario unico e suggestivo destinato a tutti gli appassionati d’arte e trasformare, da venerdì 10 a domenica 12 ottobre, Napoli e la Campania in un territorio capitale dell’arte contemporanea.

 

ATTIVITA’ ALL’INTERNO DEL MUSEO MADRE (via Settembrini 79, Napoli)

 

Area didattica

Questa la proposta didattica elaborata dal Dipartimento di educazione del museo MADRE per la Decima Giornata del Contemporaneo-AMACI:

 

Un Sabato Al Museo (ore 11:00) – visita didattica per adulti

Un viaggio alla scoperta delle mostre e delle collezioni in progress del museo MADRE, assistiti da un operatore didattico, per esplorare in maniera attiva i linguaggi della contemporaneità.

Partecipazione gratuita, prenotazione consigliata.

 

Giallo Madre (ore 11:00) – laboratorio didattico  per bambini

Un laboratorio didattico gratuito dedicato ai bambini (età consigliata 5 – 9 anni), per sperimentare insieme il colore come pratica attiva e partecipata. Di sala in sala, i bambini e i ragazzi, con l’ausilio degli operatori didattici, potranno rintracciare i colori primari – il giallo, il rosso e il blu – in ciascuna delle opere illustrate, e proveranno ad associarli a musica, immagini, movimenti o segni. Al termine della visita, i partecipanti realizzeranno una performance a colori ispirandosi alla varietà dei saperi appresi e alla pluralità delle pratiche artistiche contemporanee.

Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria.

 

Visita guidata con il Direttore del museo Andrea Viliani (ore 18:00)

alla mostra Preface / Prefazione – Walid Raad

Andrea Viliani – Direttore del museo Madre e co-curatore della mostra Preface / Prefazione dell’artista libanese Walid Raad – accoglie il pubblico conducendo una visita guidata all’ampio progetto espositivo dedicato ad uno dei più importanti artisti contemporanei dell’area mediorientale e che presenta, in anteprima italiana, tutta l’articolazione del progetto The Atlas Group (1989-2004), un archivio di documenti fotografici, video e scritti sulla storia recente del Libano, insieme al progetto in corso Scratching on Things I Could Disavow.

Partecipazione gratuita, prenotazione consigliata.

 

Per informazioni (lunedì-venerdì, 09:00-18:00; sabato, 09:00-14:00):

Tel. + 39 081 19313016

Email info@madrenapoli.it

LASCIA UN COMMENTO