Berlusconi potrà candidarsi, cancellate le sanzioni della legge Severino.

0
263

da Tribuna Politica Web

Silvio Berlusconi potrà di nuovo correre per le elezioni. A deciderlo il Tribunale di Sorveglianza di Milano. Lo scrive il Corriere della Sera.

Vengono dunque di fatto cancellate le conseguenze della condanna del 2013 legata al processo sul diritti Mediaset che aveva fatto scattare l’incandidabilità per l’ex premier prevista dalla cosiddetta legge Severino.

LASCIA UN COMMENTO