De Luca: governo Lega-M5S non mi scandalizza, siamo in democrazia. Gli amministratori del Carroccio governano bene.

0
207

“Il governo Lega-M5s? Non mi scandalizza, lo facciano il governo, io non guardo con astio a questa cosa. Democrazia vuol dire anche che i cittadini devono sempre verificare sulla propria pelle quello che succede, perché è questo che poi spinge a fare le scelte politiche”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca commentando le trattative tra M5S e Lega per la nascita del nuovo governo. “Verificheremo nel merito le decisioni che prendono e accompagneremo le cose positive con il consenso e faremo una battaglia di fondo di fronte a scelte che dovessero intaccare gli equilibri economici dell’Italia, perché qui se sbagliamo pagano quelli che hanno risparmiato per una vita intera”.

“Quando i leghisti hanno amministrato, lo hanno fatto bene. Se diranno stupidaggini le contesteremo ma credo che almeno dal versante Lega non ci sia da aspettare sui conti pubblici qualche colpo di testa anche perché i loro riferimenti sono imprenditoriali, gente abituata a stare con i piedi per terra”.

“L’ipotesi di un primo ministro leghista? Io sono estraneo agli ideologismi, quando i leghisti hanno amministrato, lo hanno fatto bene”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca (Pd), commentando le trattative per la nascita del governo M5S-Lega. “Io dieci anni fa – ha raccontato De Luca – avevo un rapporto con un comune del nord, Legnago (quando era sindaco di Salerno, ndr). C’erano incontri, scambi di delegazioni, era gente corretta, rigorosa e brava dal punto d vista amministrativo. Se diranno stupidaggini le contesteremo ma credo che almeno dal versante Lega non ci sia da aspettare sui conti pubblici qualche colpo di testa anche perché i loro riferimenti sono imprenditoriali, di piccola e media impresa artigiana, quindi gente abituata a fare i conti con i piedi per terra”.

LASCIA UN COMMENTO