Governo, Cottarelli al Quirinale. Salvini avverte Berlusconi, se FI vota la fiducia finisce l’alleanza di centrodestra.

0
172

Carlo Cottarelli è al Quirinale per incontrare il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. L’ex commissario alla spending review è arrivato alla stazione Termini e quindi al Colle in taxi, indossando uno zainetto sulle spalle.

La convocazione di Cottarelli arriva dopo che ieri, a 84 giorni dal voto, è tramontato l’incarico che il capo dello Stato aveva affidato a Giuseppe Conte per la formazione di un governo M5S-Lega.

Il no del presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Paolo Savona all’Economia è stato lo scoglio sul quale è inciampato l’ex premier incaricato e che ha dato vita a uno scontro istituzionale senza precedenti, con Lega e M5S che tuonano contro il Colle e i 5 Stelle pronti a chiedere l’impeachment per Mattarella.

In attesa dell’esito dell’incontro tra il presidente della Repubblica e Cottarelli, il leader della Lega Matteo Salvini ha avvertito l’alleato Silvio Berlusconi: se lo vota addio alleanza.

LASCIA UN COMMENTO