I Giudici Amministrativi incontrano i cittadini, tappa napoletana lunedì 12 al TAR.

0
141

La Giustizia Amministrativa italiana incontra i cittadini in un congresso ‘itinerante’, che toccherà diverse tappe nelle maggiori città (la prima si è tenuta a Milano il 19 ottobre, l’ultima è prevista a Roma il 25 gennaio 2019).

Un’idea forte, quella promossa dall’Associazione Nazionale Magistrati Amministrativi, che punta ad avvicinare la cittadinanza, ed in particolare i giovani, ad un mondo spesso ritenuto a torto complicato e farraginoso e dunque lontano dalla gente.

Attraverso tavole rotonde e dibattiti nei principali tribunali amministrativi della penisola, verrà offerto un percorso di riflessione su tematiche che entrano quotidianamente nella cronaca italiana e riguardano da vicino la vita delle persone.

A Napoli il 12 novembre nella sede del TAR Campania di Piazza Municipio 64, l’appuntamento con studenti dell’università e rappresentanti del Governo, in una giornata di confronto e discussione. Negli incontri del mattino rivolti ai giovani si svolgerà lo studio di un caso giudiziario e la simulazione del processo e di un’udienza.

Nel pomeriggio, nel corso di due tavole rotonde separate che metteranno a confronto magistrati ed esponenti del Governo –  interverranno il Sen. Ugo Grassi, Capogruppo Movimento 5 Stelle Commissione Affari Costituzionali ed il Sen. Manuel Vescovi, Lega, Segretario Commissione Affari Esteri ed Emigrazione – si discuterà del ruolo fondamentale dei Giudici amministrativi nella società odierna, del principio di legalità grande assente nel dibattito pubblico e dell’autogoverno e dell’indipendenza della giurisdizione.

Intendiamo aprire le porte dei Tribunali Amministrativi Regionali ai cittadini per presentare il mondo della giustizia amministrativa, di cui tante volte si parla in maniera disinformata. Dietro ogni Sentenza del giudice amministrativo c’è un cittadino che chiede tutela contro un’azione amministrativa che ritiene ingiusta – afferma Luca Cestaro, Segretario Generale dell’Associazione Nazionale Magistrati Amministrativi (ed è la prima volta che un napoletano riveste questo importante ruolo)Non va dimenticato che la verifica del rispetto della legge da parte delle amministrazioni e di chi governa viene operata da un giudice terzo e imparziale. È questo il passaggio che costituisce il primo argine a tentazioni autocratiche ma anche a fenomeni di mala amministrazione, favoritismi e corruttela

Modererà il ricco incontro Giusi Sansone giornalista TG3 Linea Notte.

La tappa napoletana del congresso nazionale dei Magistrati Amministrativi è la seconda delle sei pensate dall’A.N.M.A. Seguiranno Catania, Firenze, Bari e Roma.

DI SEGUITO IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Incontro con gli studenti dell’Università Parthenope, con gli interventi del Presidente del T.A.R. Salvatore Veneziano, il Segretario Generale dell’A.N.M.A. Luca Cestaro, il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati l’avvocato Maurizio Bianco, il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Università di Napoli “Parthenope” il Prof. Marco Esposito, e il Presidente della Camera Amministrativa e Comunitaria della Campania l’avvocato Luigi D’Angiolella.

Alle ore 11.00 si terrà una “Breve presentazione della giustizia amministrativa” a cura della Prof.ssa Mariaconcetta D’Arienzo Docente di Giustizia Amministrativa presso l’Università di Napoli “Parthenope” e Angela Fontana Giudice T.A.R. di Salerno.

A seguire il giudice del T.A.R. Maria Grazia D’Alterio e l’avvocato Bruno Ricciardelli proseguiranno con lo studio e la simulazione del processo e di un’udienza.

Nel pomeriggio dalle 15:30 introdurrà Fabio Mattei, Presidente dell’A.N.M.A. l’argomento: “Giustizia Amministrativa per i Cittadini”; successivamente si parlerà de “Il principio di legalità grande assente nel dibattito pubblico” con gli interventi del Sen. Ugo Grassi, Capogruppo Movimento 5 Stelle Commissione Affari Costituzionali, Sen. Manuel Vescovi, Lega, Segretario Commissione Affari Esteri ed Emigrazione, Luigi Maruotti, Presidente IV Sezione Consiglio di Stato, Avv. Luigi D’Angiolella, Presidente della Camera Amministrativa e Comunitaria della Campania, Luca Cestaro, Segretario Generale A.N.M.A., Prof. Francesco Di Donato, Storia Costituzionale Università Parthenope di Napoli.

Dalle 17.15 si parlerà di “Autogoverno e indipendenza della Giurisdizione”, interverranno: Salvatore Veneziano, presidente del T.A.R. Campania, il Prof. Maurizio Leo, Vicepresidente Consiglio di Presidenza Giustizia Amministrativa, Sergio Zeuli, Giudice T.A.R. di Napoli, già Componente Togato del C.P.G.A., Massimiliano Atelli, componente Togato del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti, Francesco Cananzi, già componente Togato del C.S.M., Avv. Carlo Iaccarino, Consigliere della Camera Amministrativa e Comunitaria della Campania, Prof. Sergio Capozzi, Diritto Amministrativo Università Parthenope di Napoli.

 

LASCIA UN COMMENTO