La nuova legge elettorale forense, venerdì 17 a Torre Annunziata a cura dell’Associazione Difensori d’Ufficio.

0
515
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Si terrà Venerdì 17 Maggio, alle ore 15:00, presso il Tribunale di Torre Annunziata, il convegno dal titolo “La nuova Legge elettorale forense: il limite del doppio mandato”. L’incontro è organizzato dall’A.D.U.T.A., Associazione Difensori d’Ufficio Torre Annunziata, presieduta dall’Avv. Vincenzo Salomone, e dall’A.gi.for, Associazione Giovanile Forense, presieduta dall’Avv. Massimiliano Sibilio, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata.

I saluti iniziali sono stati affidati al Dott. Ernesto Aghina, Presidente del Tribunale di Torre Annunziata, all’Avv. Gennaro Torrese, Presidente C.O.A. Torre Annunziata, all’Avv Vincenzo Salomone, Presidente A.D.U.T.A., e all’Avv. Massimiliano Sibilio, Presidente dall’A.gi.for. Interverranno: l’Avv. Ciro Falanga, già senatore della Repubblica Italiana; il Prof. Avv. Ferdinando Pinto, Ordinario di diritto amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli; l’Avv. Hilarry Sedu, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Napoli.

Il convegno formativo, la cui partecipazione garantirà ai partecipanti l’acquisizione di 2 crediti, verterà sulla “Legge Falanga”, che porta il nome del senatore invitato al tavolo dei relatori proprio per fornire approfondimenti di natura tecnico-giuridica.

L’attualissimo e spinoso tema che, coinvolge i componenti dei consigli circondariali forensi, verrà anche affrontato da diverse prospettive, poiché se da un lato alcuni temono per le inevitabili ripercussioni sulla delicata vicenda della “incandidabilità”, tantissimi altri guardano con speranza al rinnovamento forense da tempo auspicato.

Per il vincolo del doppio mandato infatti, proprio a Torre Annunziata circa i 2/3 dei consiglieri uscenti e lo stesso Presidente, Gennaro Torrese, sarebbero incandidabili, nonostante ciò, non intendono rinunciare alla candidatura e le loro motivazioni verranno esplicate nell’ambito del dibattito, moderato dall’Avv. Sergio Nitrato Izzo, Presidente ‘Centro Studi Nunzio Nitrato Izzo’.

LASCIA UN COMMENTO