Licenziata giornalista del Mattino, Fnsi, Sugc e Cdr: atto illegittimo.

0
327
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Apprendiamo con sconcerto l’avvio della procedura di licenziamento per la collega del Mattino Rosalba Baldi. Riteniamo il provvedimento adottato gravissimo e illegittimo e invitiamo, pertanto, l’azienda a ritirarlo. La Federazione della Stampa e il Sindacato unitario giornalisti della Campania esprimono piena e convinta solidarietà alla giornalista che fa parte della squadra del quotidiano da moltissimi anni nella redazione di Salerno, e sono pronti ad affiancarla in tutte le sedi e a sostenere ogni iniziativa che il Cdr vorrà mettere in campo a tutela dei diritti della collega.

comunicato del CDR

Il Comitato di redazione del Il Mattino ha appreso della procedura di licenziamento prevista dall’articolo 7 Legge 15.7.19966 n 604, nei confronti della collega Rosalba Baldi in forze alla redazione di Salerno. Il Cdr respinge con forza il provvedimento adottato dall’Azienda, sentito il direttore, e oltre a chiedere con tutte le forze il ritiro dello stesso sarà sempre accanto alla collega in questa vertenza assieme al sindacato e alla Federazione già a conoscenza della vicenda. Il Cdr altresì, sentita anche l’assemblea, conferma lo stato di agitazione.

LASCIA UN COMMENTO