MioDottore Awards 2019: la Campania è al terzo posto per numero di eccellenze mediche.

0
165
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

MioDottore – piattaforma leader in Italia e nel mondo specializzata nella prenotazione online di visite mediche e parte del gruppo Docplanner – annuncia i vincitori della seconda edizione italiana dei  MioDottore Awards, il premio che valorizza e riconosce la qualità dell’operato dei propri professionisti affiliati e che, dopo il successo dello scorso anno ha visto crescere ulteriormente l’interesse e l’entusiasmo dei medici nel partecipare in prima persona.

Il riconoscimento unico nel suo genere, celebra professionalità, passione e dedizione dei professionisti della salute e premia i più apprezzati sulla base delle recensioni e dei giudizi espressi da pazienti e colleghi con la stessa qualifica medica. L’edizione italiana di quest’anno vede 26 specialisti vincitori che si sono distinti nelle rispettive categorie di specializzazione prese in esame: allergologia, andrologia e urologia, angiologia e chirurgia vascolare, cardiologia, chirurgia generale e proctologia, chirurgia plastica, odontoiatria e ortodonzia, dermatologia, endocrinologia, epatologia e gastroenterologia, fisiatria, fisioterapia, gineocologia e ostetricia, medicina estetica, neurochirurgia, neurologia, oculistica, ortopedia, otorinolaringoiatria, pediatria, pneumologia, podologia, psichiatria, psicologia e psicoterapia, radiologia e infine reumatologia.

Oltre un terzo dei medici vincitori è composto da specialiste donne (35%), di queste il 22% provengono rispettivamente da Lazio, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna e l’11% dalla Sicilia. Le nove esperte premiate operano nei settori di allergologia, chirurgia generale e proctologia, chirurgia plastica, epatologia e gastroenterologia, fisiatria, medicina estetica, neurologia, pediatria e psicologia e psicoterapia.

La regione che conta il maggior numero di eccellenze mediche è il Lazio, con quasi un terzo (27%) dei professionisti premiati in questa seconda edizione dei MioDottore Awards: questi si concentrano prevalentemente nella capitale, sono infatti cinque gli esperti a Roma, una invece a Ladispoli e infine uno a Lamezia Terme. Al secondo e terzo posto si classificano la Lombardia e la Campania con rispettivamente 5 e 4 medici tra i vincitori, che esercitano per lo più nei rispettivi capoluoghi: due dottori a Milano e due a Napoli e i restanti a Como, Magenta, Varese, Salerno e Torre del Greco.

Alcuni specialisti si confermano anche quest’anno al primo posto nelle proprie specializzazioni: il Dottor Angelo Caselli, Cardiologo e il Dottor Alessandro Landi, Neurochirurgo, entrambi a Roma e la Dottoressa Sonia Ciampa, specializzata in medicina estetica e che opera a Santarcangelo di Romagna.

“Siamo entusiasti del successo di questa seconda edizione dei MioDottore Awards, che anche quest’anno conferma il prezioso contributo di pazienti e specialisti nel valorizzare e riconoscere le molte eccellenze italiane in campo medico. I professionisti sul podio incarnano perfettamente i valori che oggi sono fondamentali per l’esercizio della professione medica oggi: l’apertura al mondo digitale e alle nuove tecnologie e l’aggiornamento costante, che dimostrano non solo eccellenza in campo medico ma anche cura e attenzione per il paziente.”– afferma Luca Puccioni, CEO di MioDottore“I medici che sono stati premiati sono coloro che hanno compreso l’importanza della Rete come canale di comunicazione e di soluzioni come MioDottore per supportare la professione con strumenti e servizi per connettersi con i pazienti e svolgere il proprio lavoro in modo più semplice. “

La selezione dei vincitori, nella prima fase dell’iniziativa ha tenuto conto del parere dei pazienti: gli specialisti candidati ai MioDottore Awards, infatti, sono stati selezionati in base al numero e alla qualità di giudizi ottenuti, sulla base di puntualità, attenzione al paziente e qualità dello studio medico. La seconda fase di voto, ha invece visto i professionisti appartenenti alle stesse categorie di specializzazione chiamati ad esprimere un giudizio sui colleghi nominati, secondo altri elementi, come professionalità, esperienza e curriculum professionale, facendo leva sulle proprie competenze mediche. Infine, la selezione decisiva, è stata guidata dal numero totale di opinioni positive raccolte tra gli utenti, dei giudizi dei colleghi di specializzazione e del contributo dello specialista alla risoluzione di dubbi o domande all’interno della sezione “Chiedi al Dottore”.

I vincitori dei MioDottore Awards 2019:

  1. Allergologia: Dottoressa Caren Uasuf (Palermo)
  2. Andrologia e Urologia: Dottor Andrea Russo (Milano)
  3. Angiologia e Chirurgia Vascolare: Dottor Gianni De Angelis (Varese)
  4. Cardiologia: Dottor Angelo Caselli (Roma)
  5. Chirurgia Generale e Proctologia: Dottoressa Maria Maddalena Mulas (Bologna)
  6. Chirurgia plastica: Dottoressa Mariarosa Romeo (Torino)
  7. Dermatologia: Dottor Matteo Auriemma (Pescara)
  8. Endocrinologia: Dottor Daniele Consoli (Siracusa)
  9. Epatologia e Gastroenterologia: Dottoressa Anna Morgando (Torino)
  10. Fisiatria: Dottoressa Liliana Sechi (Como)
  11. Fisioterapia: Dottor Riccardo Torquati (Roma)
  12. Ginecologia e ostetricia: Dottor Luca Zurzolo (Napoli)
  13. Medicina estetica: Dottoressa Sonia Ciampa (Santarcangelo di Romagna)
  14. Neurochirurgia: Dottor Alessandro Landi (Roma)
  15. Neurologia: Dottoressa Cinzia Armelisasso (Ladispoli)
  16. Oculistica: Dottor Miguel Rechichi (Lamezia Terme)
  17. Odontoiatria e ortodonzia: Dottor Gian Luca D’Uggento (Torino)
  18. Ortopedia: Dottor Vito Lavanga (Magenta)
  19. Otorinolaringoiatria: Dottor Nunzio Accardo (Torre del Greco)
  20. Pediatria: Dottoressa Stefania Paesani (Milano)
  21. Pneumologia: Dottor Cesare Arezzo (Bari)
  22. Podologia: Dottor Bruno Perciavalle (Napoli)
  23. Psichiatria: Dottor Giovanni Placidi (Genova)
  24. Psicologia e Piscoterapia: Dottoressa Teresita Forlando (Roma)
  25. Radiologia: Dottor Catello Lambiase (Salerno)
  26. Reumatologia: Dottor Riccardo Capozza (Roma)

LASCIA UN COMMENTO