Travolto da un camion, morto Emiddio Novi, giornaliasta, saggista e politico.

0
287

Emiddio Novi, politico 72enne ed ex parlamentare di Forza Italia per quattro legislature, è stato travolto e ucciso stamane da un mezzo della nettezza urbana a Sant’Agata di Puglia (Foggia).

La Procura di Foggia ha aperto un fascicolo per ricostruire la dinamica ed eventuali responsabilità dell’incidente. Novi era nato a Sant’Agata di Puglia nel 1946 e da giornalista era stato per il ‘Roma’ coordinatore dei servizi Interni, Esteri ed Economia e inviato negli Stati Uniti; aveva diretto ‘Il Giornale di Napoli’ e collaborato a ‘Il Borghese’, ‘La Notte’ e ‘Il Giornale d’Italia’. Era stato eletto deputato nel 1994 e senatore dal 1996 al 2008, sempre con Forza Italia.

E’ stato anche candidato sindaco del centrodestra nel 1997 a Napoli, sconfitto al primo turno da Antonio Bassolino.

Mente acuta ed accorto osservatore, Novi era molto attivo sui social networks, dove forniva spunti sempre interessanti al dibattito politico ed economico, specialmente nell’area del centrodestra.

Tra i numerosi messaggi di cordoglio, quello dell’Ordine nazionale e dell’Ordine regionale campano dei giornalisti, a cui si uniscono la direzione e la redazione di Gazzetta di Napoli.

E da Forza Italia arriva un messaggio di cordoglio dalla capogruppo al Senato, Anna Maria Bernini: “Apprendiamo con dolore e tristezza la scomparsa improvvisa e tragica del collega Emiddio Novi, giornalista e politico di assoluto valore. Ne ricordiamo l’impegno appassionato nelle aule parlamentari che lo hanno visto acuto protagonista e il fattivo contributo al nostro movimento politico. Siamo vicini alla famiglia e partecipiamo attoniti al cordoglio per la sua dipartita”.

LASCIA UN COMMENTO