La camera da letto perfetta: alcuni consigli su come crearla.

0
77

È la camera da letto la grande regina della nostra casa: è infatti il luogo deputato al nostro relax notturno e alla qualità del nostro riposo. Ovvero due elementi che, insieme alla necessaria protezione della privacy, la rendono un ambiente unico ed inimitabile. In pratica, è come se la stanza da letto fosse una vera e propria casa nella casa. Questo la rende soggetta ad attenzioni molto più speciali: dobbiamo organizzarla per bene, se vogliamo viverla sfruttandone al massimo il suo grande potenziale. Qui, infatti, trascorriamo molto tempo: un tempo che dovrà essere ben speso, e che potrà essere tale solo con una progettazione ed un arredo tagliati su misura per i nostri bisogni. Come possiamo fare per vincere questa sfida? Ecco alcuni consigli su come creare una camera da letto che sia davvero perfetta per noi.

 

Progettare una camera da letto: materasso e colori

 

Il letto è l’epicentro di questa stanza, e il materasso è a sua volta l’elemento più importante del letto e dunque della camera. Qui riposiamo e qui ricarichiamo nel nostre energie: ciò vuol dire che dovrà essere composto da materiali idonei a questa missione, dunque di eccellente qualità. Poi, sarà altrettanto importante scegliere le dimensioni e le caratteristiche che preferiamo, anche in base alla struttura del letto. Possiamo farci un’idea online, consultando siti come Tempur che mettono in vetrina moltissimi materassi in vendita. Una volta trovato il materasso, dobbiamo concentrarci su ciò che lo circonderà: le pareti. Quali colori si adattano meglio ad una stanza da letto? Per via della particolarità di questo ambiente, le tinte dovranno essere rilassanti, e dovranno favorire il sonno. Il bianco può annoiare, quindi si può optare per colori come il viola e il verde: ideali per scaricare lo stress e per coccolare lo spirito.

 

Come arredare la camera da letto?

 

Dopo il materasso e la scelta dei colori, ecco che viene una delle fasi più difficili: la scelta dell’arredo per la camera da letto. Come procedere? Bisogna selezionare uno stile e cercare di seguire una linea guida, pur personalizzandola. Ad esempio, il colore viola alle pareti e un letto in futon richiamano mobili con angoli smussati e rotondeggianti, in puro stile feng shui. Al contrario, il verde si sposa a meraviglia con le componenti in legno color miele e arricchite di venature naturali: ad esempio il comodino, ma anche gli armadi. Colori più forti come il rosso sono un ottimo spunto per creare una stanza vintage: qui vale la pena optare per un tavolino in ferro battuto. Altri consigli per l’arredo della stanza da letto? L’illuminazione dev’essere calda e mai troppo accennata, magari con due abat jour gemelli per le camere matrimoniali. Infine, un piccolo tappeto ai piedi del letto.

LASCIA UN COMMENTO