Cuori che aspettano di essere considerati, presentazione del libro di Maria Rosaria Costanza martedì 10 a San Domenico Maggiore.

0
241

Martedì 10 Luglio 2018 alle ore 12.00 nella Sala del Capitolato, attigua  alla Sala del Refettorio, L’Assessore Gaetano Daniele illustrerà le opere dei bambini, lavori tratti dal manuale di Maria Rosaria Costanza “Cuori che aspettano di essere considerati”edizione FrancoAngeli.

La mostra, che sarà inaugurata, si sostanzia di disegni e note che offrono la possibilità di comprendere bisogni nascosti le cui tracce si stemperano nei colori, nei dettagli di segni di modi diversi di interiorizzare frammenti di realtà.

Il Pedagogista, scrittore e saggista, avverte la necessità di dare ascolto ai lavori dei bambini per capire di più e insieme il loro mondo non sempre solo incantato.

Le rappresentazioni scelte delineano situazioni di abbandoni diversi  ma anche preghiere che si traducono in speranza, desideri di cambiamento e sogni.

L’allestimento dei pannelli, con i particolari dipinti, diventa così un appello alla considerazione di chi in una società rumorosa si perde.

Senza dubbio di grande impatto, la mostra non è soltanto per gli addetti ai lavori; emozionando arriva al cuore di ognuno, consegnando chiavi di lettura di stati d’animo.

“Fotografie” di personalità in crescita.

La proiezione dei quadri pubblicati nel Manuale del pedagogista M.R. Costanza è stata già oggetto di giornate di studio sulla famiglia all’inizio del terzo millennio al CNR di Roma ed in Campidoglio nell’importante Sala Pietro da Cortona; nonché presentata all’Unicef Italia.

Ora, lo spazio espositivo della Sala Grande Refettorio di San. Domenico Maggiore trae dal manuale un intreccio di fili preziosi, che, tra racconti e note, tessono i lavori dei bambini.

Perfetta la canzone abbinata di Giorgio Gaber “Non insegnate ai bambini” da sottofondo.

Assolutamente da vedere per il contenuto e la location meravigliosa.

LASCIA UN COMMENTO