Daniel un destino nel nome, il romanzo storico di Valentino Grassetti.

0
101

Come i suoi cartoni animati creati per Disney Channel e Rai Gulp, lo Story Editor Valentino Grassetti riesce a fare mille cose in una volta sola, passando con disinvoltura da collaborazioni con Carlo Rambaldi (Premio Oscar) alla scrittura di “Daniel un destino nel nome” (“BY-TO Editore”), avvincente romanzo storico ricco di atti eroici, amori proibiti, intrighi politici, fiumi di denaro, lotte furibonde e vittorie olimpiche.

“In effetti, ci sono molti colpi di scena in questa mia nuova Opera – esordisce Valentino Grassetti -. L’ho scritta come una sceneggiatura di un film tanto che, leggendolo, sembra di vedere un colossal epico, tipo Ben Hur”.

Valentino Grassetti, infatti, è un noto sceneggiatore di primaria esperienza in produzioni televisive e cinematografiche internazionali, e “Daniel un destino nel nome” è frutto della sua eccezionale creatività, tanto che questo bellissimo romanzo ha già ottenuto il primo posto in classifica Amazon come bestseller tra le novità più interessanti nella sezione narrativa storica.

“Daniel è un giovane giudeo deportato a Roma dopo la distruzione di Gerusalemme da parte dell’imperatore Tito – spiega Grassetti -, ma il suo destino è quello di divenire l’eponimo dei giochi olimpici. Daniel infatti si salverà dalla guerra in Giudea grazie all’eroismo di suo padre Aaronne, capo dei ribelli morto in battaglia ma che con la sua audacia ha affascinato Tito, ed al coraggio di Ruth, la sua bella e giovane madre che lo proteggerà dagli orrori della guerra e della deportazione”.

Il romanzo ha, inoltre, una scrittura così coinvolgente da non riuscire a staccare gli occhi per capire come va a finire ogni singolo capitolo.

“Il lettore è affascinato dal ritmo incalzante e coerente della storia e dai personaggi, belli e brutti, che ruotano intorno a Daniel – riprende lo sceneggiatore -. Tutto riporta comunque alla via su cui il destino ha condotto questo giovane schiavo giudeo che a Roma troverà pure l’amore, proibito perché si innamorerà di Lucilia, la sua giovane, bella e ricchissima padrona la quale, a sua volta, è segretamente cristiana e, per questo, sarà arrestata dal perfido imperatore Domiziano che perseguita i monoteisti”.

Ritmo incalzante, dunque, ma anche dai forti tratti “noir”, in quanto ci sono nel romanzo momenti di efferata violenza e di macabra follia scaturite da ombre oscure provenienti da un misterioso passato.

“Ho creato momenti di cerniera, per così dire, tra il passato ed il presente di qualche oscuro e feroce personaggio che si celerà sotto mentite spoglie per sfrenate ambizioni di potere. Ma Daniel – conclude Grassetti – è l’eroe buono che sconfiggerà tutti, lottando con coraggio anche grazie alle sue eccezionali doti atletiche e mantenendosi sempre saldo con la mente e retto nei valori morali”.

Daniel un destino nel nome” è venduto su Amazon in offerta promozionale (ma veramente promozionale, considerato il grande valore creativo e storico dell’Opera) a soli € 9,90. Buona lettura!

LASCIA UN COMMENTO