Il ministro della paura, Antonello Caporale presenta il suo libro mercoledì 12 a iocisto.

0
372

Mercoledì 12 settembre 2018 alle ore 18:30

presso la libreria di tutti iocisto Via Cimarosa, 20 (Piazza Fuga)

Presentazione a Napoli: Matteo Salvini il Ministro della paura.

Antonello Caporale presenta per la prima volta a Napoli il suo libro MATTEO SALVINI IL MINISTRO DELLA PAURA, edizioni Il Fatto Quotidiano. Dialogano con l’autore Tomaso Montanari ed Isaia Sales, autori della prefazione e postfazione, il filosofo Aldo Masullo, e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Un momento di dibattito e di riflessione anche e soprattutto sui nuovi mezzi di comunicazione sempre più utilizzati dalla politica che non permettono un serio approfondimento ma un botta e risposta e un contenuto sempre più liquido pronto a trasformarsi ad ogni “post”.

Invasione. Schifo. Felpa. Sovranità. Terrorismo. Ruspa. Pulizia. Schiavismo. Da qualunque parola si parta si arriva sempre a lui: a Matteo Salvini, il neo ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio del governo Conte. Il politico più social, che ha saputo ripulire l’immagine di un partito consumato dagli scandali, la Lega, e capovolgere il suo mondo senza farsene accorgere. All’inizio se la prendeva con i napoletani, poi con i Rom e infine con gli immigrati: ora ora “vengono prima gli italiani”, non i padani. Prima il problema del Paese era la Calabria e il sud nullafacente ora sono da un lato gli spacciatori dall’altro i burocrati di Bruxelles. Come racconta Caporale, Salvini ha cambiato la forma ma non la sostanza: il filo della narrazione vincente è sempre la paura. La paura dell’altro, di chi ci invade, di chi attenta alla nostra sicurezza, di chi ci spoglia dei nostri averi o della nostra fede e infine della nostra stessa identità

Antonello Caporale vive e lavora a Roma. Per «la Repubblica», dove scrive dal 1989, cura il «breviario», pillole quotidiane di politica, e le «interviste senza rete». Sul sito web del giornale firma «Piccola Italia», vizi e stravizi del Belpaese. Ha pubblicato La ciurma. Incontri straordinari sul barcone della politica (2006); e per BCDe Impuniti. Storie di un sistema incapace, sprecone e felice (2007) e Mediocri. I potenti dell’Italia immobile (2008).

LASCIA UN COMMENTO