Premio Matilde Serao ad Antonia Arslan.

0
115

È Antonia Arslan, scrittrice e saggista italiana di origine armena, la vincitrice della prima edizione del premio letterario Matilde Serao.

Istituito dal direttore del quotidiano ‘Il Mattino’, Alessandro Barbano, il premio è una delle iniziative per celebrare i 125 anni di vita del quotidiano, fondato da Edoardo Scarfoglio e Matilde Serao. La giuria, composta dall’intera redazione del giornale, ha premiato la Arslan.

Il prossimo 31 maggio sera, nel Teatro San Ferdinando di Napoli, ci sarà la cerimonia con una serata di gala alla quale prenderà parte anche Dario Franceschini, ministro per i Beni culturali.

La serata sarà condotta dallo stesso Barbano e dal direttore del Teatro Stabile di Napoli – Teatro Nazionale, Luca De Fusco.

Momento centrale della serata sarà la consegna del premio alla vincitrice insieme con momenti artistici io cui filo conduttore saranno Matilde Serao e la Napoli del suo tempo. Per l’occasione, Arslan ha scritto un’intervista “impossibile” a Serao. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO