Medici preoccupati per chiusura Presidio di Terzigno.

0
407

In una nota  Ernesto Esposito Consigliere Nazionale Smi (sindacato dei medici Italiani)e Gennaro Bassano responsabile Regionale Umus 118 esprimono la vicinanza ai cittadini per questa grave criticita’ assistenziale che si e’ determinata a seguito del temporaneo trasferimento  presso la sede della CA di Poggiomarino del Presidio di Terzigno.

La nota della Asl Napoli 3 sud non specifica la durata del provvedimento e la tipologia di lavori da effettuare..Per i dirigenti sindacali Esposito e Bassano e’ criticabile   la scelta di voler  chiudere la sede nel periodo autunno inverno e quindi durante il picco influenzale che evidenzia ogni anno migliaia di accessi in continuita’ assistenziale in quella zona.

Questa postazione e ‘ gia’ stata oggetto in passato  di precedenti tagli,infatti era aperta solo il sabato,la domenica ed i festivi,Un  presidio   che dati alla mano dovrebbe essere  aperto tutti i giorni della settimana e sopratutto nel periodo dell’influenza stagionale.Auspichiamo che la dirigenza della Asl Napoli 3 sud ed i Comuni interessati dal provvedimento  trovino dei locali provvisori per la continuita’ assistenziale di Terzigno al fine di garantire la continuita’ dell’assistenza e ridurre i disagi alla popolazione.

LASCIA UN COMMENTO