Torna Scherzi da Preti, da giovedì 25 al Teatro Madrearti di Villaricca.

0
195

Dopo le repliche dal 4 al 14 gennaio, replicherà ancora dal il 26 gennaio e dal 5 all’11 febbraio “scherzi da preti” scritto, diretto e interpretato dallo stesso direttore del Madrearte Antonio Diana e la compagnia stabile dello spazio off di Villaricca: Gaetano Fierro, Antonio Dell’Isola, Ciro Bianco, Maria Elena Bianco.

Una perpetua che accudisce le faccende domestiche e quattro sacerdoti affidati a rispettive comunità parrocchiali; vivono brevi ma intensi momenti di vita comune che passano dal confronto delle loro questioni quotidiane con i fedeli a momenti esilaranti con scherzi e gag che a vicenda elaborano.

Attraverso la loro vita comune emergono le crisi e le bellezze spirituali oltre a momenti intimi di ciascuno che sfiorano argomenti come la sofferenza e la famiglia; attraverso il racconto delle esperienze dei loro fedeli, cavano invece con leggerezza, argomenti come il bullismo, la sessualità, il rapporto di coppia ed i tanti dubbi sulla fede.

L’argomento costante è lo scherzo che avviene attraverso un copione ben studiato dagli stessi sacerdoti ma anche da spunti inimmaginabili che uno dei quattro preti offre su un piatto d’argento a causa degli imprevisti ed equivoci che gli accadono.

Il semplice e dettagliato allestimento scenico all’interno di una casa canonica, introduce lo spettatore nella quotidianità dei quattro sacerdoti, facendo scorrere con una particolare naturalezza i dialoghi e le azioni degli avvenimenti. In trasparenza, una piccola cappellina velata, proietta l’intimità e i momenti di dialogo Prete-Dio.

Protagonista anche il simbolismo metaforico attraverso il setaccio e il treppiedi agricolo, quest’ultimo come emblema della famiglia che si ricostruisce e della sofferenza che si trasforma in dono vocazionale.

 

L’autore, Antonio Diana, ha voluto evidenziare l’aspetto umano del sacerdote che, scrollato dagli abiti lunghi e larghi diventa, in questo testo, un infante che gioca e scherza con i suoi amici e fratelli. La casa canonica diventa anche cenacolo e rifugio, dove confrontarsi sugli argomenti buffi e drammatici dei fedeli delle loro rispettive comunità parrocchiali. Quattro preti. Quattro uomini. Tante storie divertenti ed emozionanti.

 

Titolo Scherzi da preti

Testo e regia Antonio Diana

Compagnia stabile Madrearte Antonio Diana, Gaetano Fierro, Ciro Bianco, Antonio Dell’Isola, Maria Elena Bianco

Repliche 26 gennaio e dal 5 all’11 febbraio ore 21

 

Teatro Madrearte

Via della Repubblica 173, Villaricca (NA)

www.madrearte.it – 34507624152

LASCIA UN COMMENTO