Intelligenza artificiale, chatbot all’Aeroporto di Capodichino.

0
1623

L’intelligenza artificiale al servizio di passeggeri e turisti: è l’aeroporto Capodichino di Napoli il primo in Italia a mettere on-line una chatbot grazie alla quale sarà possibile conversare con un sofisticato software capace di rispondere a un ampio ventaglio di quesiti, anche di carattere turistico. A darne notizia è la Gesac.

Per utilizzare la chatbot basta collegarsi alla pagina FB dell’aeroporto: via Messenger sarà possibile digitare domande, e l’intelligenza artificiale risponderà. Non solo. Oltre a fugare ogni dubbio sui servizi aeroportuali, l’intelligenza artificiale, attingendo da un corposo database, può anche fornire informazioni di carattere turistico che diventano decisamente più complete se si attiva la geolocalizzazione.

Con la chatbot sarà possibile sapere se si può mangiare una pizza in aeroporto, dove acquistare la mozzarella di bufala, se il volo è in orario ma anche quando è aperta e quanto costa una visita nella Certosa di San Martino o a Palazzo Reale. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO