Napoli Femminile Carpisa Yamamay, esordio vincente, 3-0 all’Aprilia.

0
142

Esordio senza affanni per il Napoli Femminile Carpisa Yamamay. Nella prima giornata di campionato la squadra dei presidenti Lello Carlino e Riccardo Guarino ha superato l’Aprilia 3-0. Tantissime le occasioni per la squadra partenopea, che però è riuscita a sbloccare il risultato solo a fine primo tempo con un tocco morbido di Tammik sull’uscita del portiere avversario al 40’. Il raddoppio è arrivato con un gol di Risina su una respinta della difesa laziale al 63’, mentre la terza rete è giunta all’82’ con un gran sinistro di Kubassova.

Ad assistere all’incontro anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che ha voluto tenere a battesimo il Napoli Femminile Carpisa Yamamay a inizio campionato e, curiosamente, le tre calciatrici che hanno segnato sono le stesse che avevano rappresentato la squadra venerdì alla premiazione del presidente Lello Carlino in sala Giunta a Palazzo San Giacomo.

“Abbiamo disputato un buon primo tempo – ha spiegato a fine gara il tecnico, Peppe Marino -. Nella ripresa siamo un po’ calati e in generale abbiamo sprecato troppe occasioni sotto porta però siamo solo all’esordio e abbiamo tutto il tempo per crescere. L’aspetto importante è che per la terza gara consecutiva tra Coppa Italia e campionato non abbiamo subìto gol e dobbiamo proseguire su questa strada”.

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 21 ottobre, alle ore 14.30 a Trani contro l’Apulia Trani.

 

LASCIA UN COMMENTO