Napoli Femminile Carpisa Yamamay vince a Palermo.

0
687
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Chiude alla grande il 2018 il Napoli Femminile Carpisa Yamamay. Nell’insidiosa trasferta siciliana sul campo della Ludos Palermo la squadra partenopea ha vinto 3-2 trascinata da una grande prova del capocannoniere estone Lisette Tammik, che ha messo a segno tre reti. Il primo gol è arrivato dopo soli 5’ mentre per il secondo si è dovuto attendere il 37’, su assist di Sibilio. A inizio ripresa la Ludos ha provato a riavvicinarsi con un rigore molto dubbio di La Mattina (53’) ma al 57’ è stata ancora Tammik a ristabilire le distanze.

Le palermitane hanno segnato solo al 91’ la rete del 3-2 con una punizione di Dragotto ma la gara sarebbe potuta terminare con un risultato più ampio se molti episodi dubbi, comprese ben tre reti annullate alle napoletane, fossero stati valutati con maggiore attenzione.

“Sono molto orgoglioso della prestazione delle mie ragazze – ha spiegato a fine partita il tecnico, Peppe Marino -. La gara sarebbe potuta terminare con un punteggio molto più largo che ci avrebbe permesso di gestire meglio la parte finale della partita. È un peccato perché le ragazze e la società fanno tanti sacrifici e vorrebbero vederli ripagati sul campo in conseguenza solo di quanto dimostrato sul piano tecnico”.

Il Napoli Femminile Carpisa Yamamay tornerà in campo dopo la sosta, domenica 13 gennaio, in casa contro il Sant’Egidio.

 

LASCIA UN COMMENTO