Un altro agguato a Ponticelli: gambizzato davanti a moglie e figlio.

0
45

ambulanzaFerito alle gambe con colpi di arma da fuoco davanti alla moglie e al figlio: è quanto accaduto poco dopo la mezzanotte di ieri a Ponticelli, periferia di Napoli.

L’uomo, che si è andato da solo all’ospedale Villa Betania, ha raccontato alla polizia di essersi recato ad un pub con la sua famiglia. Poi, all’uscita, mentre stava salendo a bordo della sua auto, è stato avvicinato da una Fiat Panda e da lì qualcuno ha iniziato a sparare colpendolo alla gamba.

Sul posto gli agenti della Volante di Ponticelli hanno trovato un bossolo calibro 9×21. Per l’uomo, 31enne di san Giorgio a Cremano con precedenti per droga, trenta giorni di prognosi. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO