Ambasciatori del Made in Italy, concluse le selezioni.

0
47

gruppoiovineConcluse le selezioni per la seconda fase del progetto di internazionalizzazione imp-exp, promosso dal Gruppo lovine srl, società di consulenza ed ente di formazione campano; tra qualche giorno saranno pubblicate le graduatorie.

In un momento di crisi economica un’opportunità concreta per 40 giovani in ottica europea. Oltre 1000 i candidati provenienti da tutto il sud, solo il 4% di loro dunque potrà beneficiare della borsa di studio (finanziata dalla Comunità Europea) che gli consentirà di formarsi, concretamente, mediante lo svolgimento di un tirocinio di 15 settimane all’estero (in Spagna, Portogallo, Polonia, Germania e Inghilterra), come professionisti in materia di internazionalizzazione di piccole e medie imprese (PMI) e di promozione culturale e turistica.

Prima di partire per il tirocinio i giovani selezionati frequenteranno corsi di formazione sugli aspetti tecnici, legali, finanziari e commerciali legati alle attività di import-export delle aziende pubbliche e private che operano sui mercati internazionali. Il progetto costituirà anche un’opportunità rilevante di marketing territoriale per il mezzogiorno d’Italia.

Tra ottobre e novembre i giovani aspiranti ambasciatori del Made in Italy partiranno alla volta dell’Europa per iniziare il tirocinio formativo.
Il primo gruppo di 40 ragazzi, selezionati a marzo 2014, ha ormai completato il tirocinio all’estero, presso importanti enti di diritto internazionale, scuole di management, ed aziende del calibro di Generali Portugal e Autogrill Espana. Il 50% di essi ha ricevuto proposte di lavoro circa il 20% di loro è stato assunto. “Questo risultato in una fase storica in cui la disoccupazione giovanile è a livelli da record ci riempie di orgoglio – dichiara Luca Iovine, amministratore di Gruppo Iovine – e dimostra quanto l’utilizzo dei fondi europei possa essere foriero di risultati positivi per il territorio e per l’occupazione. Gli investimenti, in particolare sui giovani, sulla formazione, e sulle infrastrutture, non solo sono un’opportunità ma una necessità nel nostro Paese e nel Sud in particolare”.

Per ulteriori informazioni consultare il bando allegato e/o contattare Gruppo Iovine ai seguenti recapiti: imp-exp2013@libero.it 089-7728547

LASCIA UN COMMENTO