ANM, lavoratori e sindacalisti USB occupano sede centrale.

0
38

usbUn gruppo di manifestanti, tra lavoratori e attivisti della Unione Sindacale di Base, hanno occupato stamane la sede centrale dell’ANM (Azienda Napoletana Mobilità) per denunciare pubblicamente la mancanza di imparzialità e trasparenza nella gestione del personale e degli atti all’interno dell’ Area Sosta.

Le gravi disfunzioni organizzative – riporta una nota Usb – espongono tutti gli operatori ai rischi derivanti dalla circolazione di denaro contraffatto o dal furto. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO