Bagnoli, costituita costituente anti-commissariamento.

0
23

Bagnoli: manifestanti in corteo contro commissariamento“Contro il commissariamento di Bagnoli, organizziamo la resistenza civile”. Questa la parola d’ordine dei gruppi di base dell’area Ovest di Napoli che lanciano, con l’amministrazione comunale, una campagna nazionale in difesa dell’ex area industriale per dire “no” a quanto previsto dal cosiddetto decreto Sblocca Italia.

Oggi è stata presentata, presso la sede del consiglio comunale di via Verdi, la Costituente Cittadina per Bagnoli mentre per sabato 10 ottobre è stata indetta, presso la X Municipalità, la prima delle assemblee di quartiere che “dovranno costruire una piattaforma condivisa di rivendicazioni per il recupero dell’area ed organizzare l’opposizione di Bagnoli al commissariamento”.

“Scopo della Costituente è – si legge in una nota dell’Assise Cittadina per Bagnoli – riunire ed organizzare le forze sociali cittadine che intendono difendere Bagnoli dall’assalto speculativo in corso e promuovere uno sviluppo sostenibile, equo e partecipato dell’area. La Costituente sarà sostenuta da una cabina di regia ombra, che seguirà criticamente tutte le mosse della cabina di regia disposta dall’articolo 33 dello Sblocca Italia, formulando analisi e pareri su cui impostare iniziative politiche e giuridiche di contrasto alle decisioni commissariali”.

LASCIA UN COMMENTO