La Befana porta gli strumenti musicali ad una nuova orchestra di Canta Suona e Cammina.

0
81
Una nuova orchestra si aggiunge alla famiglia di “Canta Suona e Cammina”, sezione formativa di “Musica nei luoghi sacri”, progetto promosso dalla Curia Arcivescovile di Napoli e dalla Regione Campania, con l’organizzazione e il coordinamento tecnico della Scabec, in sinergia con la Fondazione Fare Chiesa e Città.
Da due anni, grazie a questo progetto, è stata avviata un’attività di promozione della cultura e della musica bandistica presso alcune delle aree più difficili di Napoli e dei comuni limitrofi di Torre del Greco, Ercolano e Afragola. In occasione dell’Epifania sono stati consegnati alla presenza delle famiglie dei bambini gli strumenti musicali per iniziare il percorso formativo. La banda coinvolge la parrocchia di Santa Lucia a Mare guidata da don Giuseppe Carmelo, in particolare i ragazzi della zona del Pallonetto, diretti dal M° Maurizio Baratta.
Attraverso la musica sono stati finora coinvolti 200 ragazzi con un’età compresa tra gli 8 e i 15 anni, e sono nate così 6 bande musicali afferenti precisamente alla Parrocchia San Michele Arcangelo di Afragola (zona Salicelle),  alla Parrocchia Maria Santissima del Buon Rimedio di Scampia, alla Parrocchia Santa Maria del Popolo che coinvolge i comuni di Torre del Greco ed Ercolano, alla Parrocchia Santa Maria della Misericordia a Porta Grande presso Capodimonte, alla Parrocchia Santa Caterina a Formiello nel Centro storico di Napoli (zona Forcella e Tribunali), ed all’Associazione Centro Ester di Barra. Ogni banda musicale è composta da oltre 30 allievi, che sono guidati da uno staff straordinario di maestri.

LASCIA UN COMMENTO