Bluene, l’energia blu del Mediterraneo, martedì 12 a Napoli.

0
29

BluenoSarà Napoli ad ospitare l’evento finale del progetto europeo Bluene, dedicato alle energie rinnovabili legate al mare, il prossimo 12 maggio.

Nel pomeriggio è previsto anche un workshop destinato al pubblico. Il progetto, intitolato ‘Blue ENErgy for the Mediterranean’, rientra nel programma di cooperazione Med e punta su tutte le forme di energia che arrivano dal mare, non solo quella dell’eolico offshore, in rapida crescita in Europa, ma anche quelle che sfruttando le maree, le onde, la conversione dell’energia termica. Anche se queste ultime sono ancora in una fase iniziale di sviluppo, hanno tutte le carte per crescere.

In questo quadro, il progetto Bluene ha lavorato su alcuni obiettivi: fare una mappa degli attori chiave per iniziare un piano Med di interventi, mappare le iniziative esistenti e definire le linee guida per il nuovo periodo di finanziamento della cooperazione transfrontaliera europea del programma Med.

Bluene è capitanato da un consorzio che riunisce quattro partner europei, fra cui CoNISMa, il Consorzio interuniversitario per le scienze del mare, in collaborazione con altri sette enti dell’area del Mediterraneo, fra cui l’Enea. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO