Boys Quarto nel Top 16 dei Giovanissimi fascia A.

0
32

BOYS QUARTOTempo di play off per i giovanissimi fascia A regionale della Boys Quarto. Il 2° posto (alle spalle del Monteruscello) conquistato nel girone H della prima fase (63 punti frutto di 20 vittorie e 3 pareggi) è valso la qualificazione agli spareggi per l’assegnazione del titolo campano di categoria.

Nel primo turno ad eliminazione diretta i flegrei sfideranno la Mariano Keller (mercoledì 15 alle ore 15.30, domenica 19 alle ore 10). “Gli avversari sono forti come gli altri – afferma il dirigente Vincenzo AcamporaArrivati a questo punto del campionato tutte le formazioni sono competitive, ben attrezzate, ma come si dice “la palla è rotonda” e tutte le partite vanno affrontate con la massima attenzione, concentrazione. Noi sappiamo di avere un team che è abituato a vincere avendo conquistato numerosi titoli nelle passate stagioni. Un organico forte tecnicamente, che esprime un buon gioco. Il punto di forza principale è lo spirito di gruppo, l’amalgama consolidatasi nel tempo”.

Essere compagni di squadra da oltre un lustro ha compattato molto la rosa composta da ragazzi nati nel 2000 e da ben 6 del 2001 che sono importanti quanto i primi (Perrotta ha anche realizzato ben 14 gol). La selezione diretta da Umberto Fabbozzi punta a completare positivamente il percorso regionale e poi essere una mina vagante nel tabellone Centro meridionale ed in quello nazionale (la finale italiana si terrà il 30 giugno a Chianciano Terme). Le partite dei play off, così come quelle della regular season, si disputeranno allo stadio Simpatia per la mancata concessione dell’uso del “Giarrusso” di Quarto. Una situazione anomala per una città grande che considera poco una società attiva da ben 26 anni in cui ha regalato molte soddisfazioni al territorio ed ora sarà protagonista in una competizione prestigiosa, importante.

 

ROSA:

PORTIERI: Antonio Rubino e Raffaele Pucino

DIFENSORI: Antonio Gaudiello, Cristian Colimodio, Alberto Angelosa, Pietro Cosenza, Antonio Cecere, Giianluca Abbazia,

CENTROCAMPISTI: Raffaele Carandente Perreca, Mario Gargiulo, Oscar Guarino (2001), Raffaele Giaccio (2001), Lorenzo Intignano, Domenico Iovine (2001), Francesco Tessitore

ATTACCANTI: Francesco Loreto, Giuseppe Graziano, Salvatore Perrotta (2001), Giovanni Barbato

LASCIA UN COMMENTO