Campi Flegrei, monitoraggio continuo dopo sciame sismico.

0
69

Terremoti: lievi scosse nei Campi Flegrei, nel NapoletanoViene tenuta sotto continuo monitoraggio la situazione dopo lo sciame sismico registrato nella mattinata di ieri nella zona dei Campi Flegrei.

Paura soprattutto tra i residenti della zona alta di Pozzuoli che sono scesi in strada, con il traffico veicolare che è impazzito.

Il sindaco Vincenzo Figliolia sottolinea che l’evolversi della situazione è costantemente tenuto sotto controllo e invita tutti a proseguire nella vita normale. Scuole e uffici saranno regolarmente aperti.

“Siamo in contatto con l’Osservatorio Vesuviano, il Dipartimento di Protezione Civile e la Regione Campania che monitorano costantemente la situazione – dichiara il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia – Da oltre due anni il monitoraggio dell’INGV è stato potenziato a seguito della dichiarazione della fase di attenzione per i Campi Flegrei da parte della protezione civile. Al momento non ci sono variazioni significative e, quindi, rimaniamo nella stessa fase di attenzione nella quale siamo ormai da diverso tempo. Per questo le scuole e gli uffici pubblici continueranno le normali attività. Pozzuoli convive da sempre con il bradisismo e con il rischio vulcanico, fatto per il quale di tanto in tanto registriamo una ripresa dell’attività sismica. Consapevoli della zona in cui viviamo, dunque, l’invito che rivolgo ai cittadini è di seguire le indicazioni che vengono e verranno date con costanza. I nostri uffici di Protezione Civile sono allertati e ogni variazione sarà tempestivamente comunicata”.

LASCIA UN COMMENTO