Cantone: Casalesi non è più sinonimo di malaffare. Raccolta di firme per beatificazione don Diana.

0
73

Conferenza Rai "TgR: L'italia della legalià"“Il termine Casalesi non è più sinonimo di malaffare”. Lo ha detto il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, arrivando a Casal di Principe dove nel pomeriggio riunirà per la prima volta lontano da Roma il Consiglio dell’Autority.

“E’ una giornata di festa”, ha detto Cantone arrivando al primo di una serie di appuntamenti all’insegna della legalità ed in ricordo delle vittime di mafia in programma oggi a Casal di Principe.

Don Giuseppe Diana, il sacerdote di Casal di Principe ucciso dalla camorra 21 anni fa, potrebbe essere beatificato dalla Chiesa cattolica.

Una petizione per avviare il processo canonico diocesano è stata presentata al vescovo competente per territorio, il pastore di Aversa, monsignor Angelo Spinillo, vicepresidente della Cei per il Mezzogiorno, dall’Agesci e dal Comitato Don Diana, che mette insieme decine di associazioni di volontariato e impegno civile locali e nazionali.(ANSA)

LASCIA UN COMMENTO