Carabinieri arrestano 27 persone affiliate al clan Di Lauro di Secondigliano.

0
57

Carabinieri, posto bloccoI Carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli hanno arrestato 27 persone ritenute affiliate al clan Di Lauro di Secondigliano.

Sono accusate, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione e traffico internazionale di stupefacenti, aggravato dalla disponibilità di armi e dall’impiego di un minorenne.

Documentata la gestione delle ‘piazze di spaccio’ nei rioni Terzo Mondo e Berlingieri da parte del clan Di Lauro, dedito all’import di droga dalla Spagna. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO