Carabinieri smantellano piazza di spaccio a Torre Annunziata a ridosso di Palazzo Fienga.

0
41

manette carabinieri arrestoUna piazza di spaccio a ridosso di palazzo Fienga, lo stabile ormai sgomberato e considerato la roccaforte del clan Gionta di Torre Annunziata (Napoli).

L’hanno smantellata i carabinieri della compagnia oplontina che hanno arrestato Matteo Palumbo, 18 anni di Torre Annunziata, e Salvatore Borrelli, 26 anni di Pompei, entrambi già noti alle forze dell’ordine e accusati di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi clandestine.

LASCIA UN COMMENTO