A Casa Sanremo tutti pazzi per i gelati di Enzo Crivella ed i cocktail di Rita Russo, le eccellenze della Campania fanno ancora centro.

0
44

Il Festival di Sanremo non si esaurisce con la rassegna canora del Teatro Ariston, c’è tutta una serie di appuntamenti a corredo ed ad ospitarli c’è una struttura come il Palafiori che in questi giorni diventa Casa Sanremo, l’hospitality centro degli eventi a contorno del Festival.

Casa Sanremo nelle scorse settimane ha tenuto un roadshow che ha fatto anche tappa a Salerno, alla Camera di Commercio di Salerno, roadshow durante il quale sono state presentate le eccellenze salernitane che in questi giorni hanno animato l’hospitality sanremese.

Tra queste eccellenze enogastronomiche hanno fatto un vero e proprio exploit il Maestro Gelatiere Enzo Crivella di Sapri e la barwoman Rita Ruso di Angri,  che con i loro gelati ed i loro cocktail a base di fiori della cittadina della Riviera Ligure stanno allietando le serate di Casa Sanremo, riscuotendo un successo che sta andando oltre le più rosee aspettative, facendo risultare il loro stand il più frequentato dai vip.

“Siamo a Casa Sanremo”, spiega il Maestro Gelatiere Enzo Crivella, vincitore di diversi riconoscimenti tra cui anche il premio de Il Sole 24 Ore – Gastronauta, “per promuovere le eccellenze della nostra terra, che sono tante ed è giusto che abbiano il risalto che può dare una kermesse importante come quella di Sanremo. Quella mia e quella di Rita è stata una scommessa, e direi che la stiamo vincendo. Credo che questa sia la migliore risposta a chi vuole far polemica sui prodotti enogastronomici campani, la nostra è la regione che vanta le migliori eccellenze e le più rinomate a livello internazionale, e quanto stiamo facendo a Casa Sanremo lo dimostra.”

Enzo Crivella a Sanremo ha anche presentato un appuntamento che si annuncia come uno dei più importanti nel settore enogastronomico, il Festival del Gelato Mediterraneo che si terrà a Sapri, nella splendida cornice del Golfo di Policastro, il 25, 26 e 27 settembre prossimi: “Quello del Festival del Gelato Mediterraneo sarà un appuntamento volto a valorizzare l’artigianalità e l’uso delle materie prime dell’area mediterranea, con la partecipazione al Festival di maestri gelatieri provenienti non solo dalla nostra penisola ma da tutto il Mediterraneo, con la partecipazione quindi anche dei maestri gelatieri di Grecia, Tunisia e Marocco. Affrontiamo questa sfida con lo stesso spirito con cui abbiamo affrontato la sfida di Casa Sanremo, mettendoci in gioco e mettendoci tutto il nostro entusiasmo, consapevoli di ciò che presentiamo. Vedere tanta gente famosa affollare il nostro stand e congratularsi per i nostri prodotti è una grande soddisfazione.”

Molto soddisfatta del successo ottenuto a Casa Sanremo anche la barwoman Rita Russo, che con il marito Gerardo è titolare della Pasticceria Caffetteria Di Dato ad Angri: “Sto vivendo un’esperienza straordinaria, preparando i miei cocktail a base di frutta fresca, petali di rose e di violette, dedicati ai fiori della Riviera Ligure, che si sposano perfettamente con i gelati di Enzo Crivella, formando un connubio che rinfresca gli occhi ed il palato, e che ha fatto la gioia degli ospiti Vip presenti, a cominciare dalla madrina Anna Falchi. Ho preparato un drink per l’occasione “Flower’s Sanremo” con una purea di frutti freschi miscelato con distillati e soda ho ottenuta gusto e profumi di rose,è stato un successo unico è piaciuto a tutti i vip ,e abbiamo fatto assaggiare la nostra pastiera di grano  che ha stupito. Il “Flower’s Sanremo” è stato abbinato al gelato alle rose insieme a Crivella.Siamo qui al sanremo per promuovere il territorio,mai come in questa situazione Cilento eAgro Nocerino sarnese e la costa da Sapri a Sorrento uniti per una promozione di eccellenze  locali . ”

Dunque complimenti ad Enzo e Rita, che tengono alto il vessillo della Campania, che sull’agroalimentare ed enogastronomico rappresenta da sempre l’eccellenza.

PIETRO PIZZOLLA

 

LASCIA UN COMMENTO