Da Caserta a Jesolo alla Finale di Miss Italia due bellezze per la Campania.

0
89

Miss Sport Lotto Laura Luglio  e Miss Coraggio Rosaria ApreaMiss Sport Lotto Campania Laura Luglio, 19enne napoletana, e Miss Coraggio Campania Rosaria Aprea 21enne di Macerata Campania, alla conquista di Miss Italia

E’ iniziata con un ricordo dell’appena conclusasi visita Pastorale di Papa Francesco in Terra di Lavoro, la serata che ha visto gremita piazza Vanvitelli al centro di Caserta, dove si è svolta la proclamazione di due Miss che rappresenteranno la bellezza femminile della regione Campania alle prefinali del concorso di bellezza Miss Italia. Il presentatore della kermesse, Erennio De Vita, ha ricordato le significative parole pronunciate dal Vescovo di Caserta nell’accogliere il Papa: ”Santo Padre, qui non ha trovato solo degrado, ma anche una popolazione che non si abbatte e non demorde, che ha grande desiderio di essere protagonista di una grande ripresa” ed il Papa a Caserta ha risposto: ”Non lasciatevi rubare la speranza, qui ci sono semi buoni per la rinascita”. La dimostrazione di queste volontà espresse, perchè questa terra felix della Campania ritorni ad esserlo, è stata dimostrata anche con le speranze delle ragazze in concorso per Miss Italia, desiderose di una affermazione onesta nella vita lavorativa in base alle loro potenzialità ed al loro impegno che intendono profondere sempre più.

Così per la prima volta nella storia dei 75 anni di Miss Italia, anche il centro storico di Caserta ha dato vita ad una finale regionale per il concorso e fra l’altro con l’assegnazione di un titolo che offre il passaporto per Jesolo alla vincitrice, ed un altro ancor più storico e significativo che per la seconda volta negli annali la famiglia Mirigliani, patron di Miss Italia, assegna ad una concorrente per particolari espressioni di vita onesta e volenterosa nei confronti di se stessa ed ancor più nella difesa di valori che intende far rispettare per la tutela dell’essere umano. Le due fasce della serata rispondono a Miss Sport Lotto Campania conquistata da Laura Luglio, 19enne napoletana, e Miss Coraggio Campania assegnata da Patrizia Mirigliani a Rosaria Aprea 21enne di Macerata Campania (CE).

A condividere queste affermazioni è stato presente il primo cittadino Pio del Gaudio, applauditissimo dal gran pubblico che affollava la grande piazza  che uno degli sponsor locali, il gran bar “Flora Caffè” ha reso un vero salotto con un impeccabile servizio ai tavoli attorno alla passerella, condotto dai maître dell’Amira Fabio Sorrentino,  Raffaele Perrino e l’Amirina Tiziana Attanasio, che a termine serata ha offerto, sul palco, una mega torta dedicata alle miss che l’hanno tagliata per essere poi gustata da tutti i presenti.Iniziata la sfilata, i numerosi membri della giuria, hanno valutato e votato le 40 concorrenti in gara, ma potevano esserne molte di più; diverse infatti non hanno preso parte alla selezione perché arrivate in ritardo e siccome Miss Italia è anche disciplina…! sono state rinviate a partecipare alla prossima regionale in programma il giorno 8 a Battipaglia.

IMG_4622Dopo la competizione le 40 miss hanno potuto cimentarsi in una sfilata che coniugava sport e bellezza con il brand Lotto, sponsor del concorso, che ha presentato l’abbigliamento sportivo 2014. Gli abiti Lotto sono indossati dalle 50 mila concorrenti che in tutta Italia stanno partecipando alle selezioni. Per l’azienda erano presenti Enrico Caruso e Davide Sorrentino che si sono complimentati per la coreografia curata da Cristina Ciancio e la perfetta organizzazione dell’agente, esclusivista del concorso per la nostra regione, Antonio Contaldo. Tanti gli artisti che si sono esibiti sul palco: la giovane Gaia di Fusco, Marika Cecere,  le ballerine della Modern dance school di Enzo Mercurio, Anyash con la versione spagnola di “Meravigliosamente” dei Cugini di Campagna,  la cantante Miriana De Rosa ed il giovane tenore Mario Luciano Greco che ha intonato l’Inno degli Italiani ed ha anche improvvisato un duetto con una concorrente.

Miss Coraggio Campania è Rosaria Aprea, nata a Santa Maria  Capua Vetere  il 10/09/92 sotto il segno della Vergine è alta 180 cm, pesa 54kg ed indossa la taglia 38. Rosaria è hostess di sala e si ritiene solare, simpatica ed estroversa. Di Simona Ventura alla conduzione delle finale nazionale del concorso, dice che è un segnale positivo e la trova perfetta per il ruolo, tra le miss Italia del passato adora Maria Perrusi. In merito alla fascia che il Patron Patrizia Mirigliani le ha conferito, offrendole l’opportunità di accedere alle prefinali nazionali del concorso in programma dal 25 al 29 Agosto, afferma «Per me è un’opportunità per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema dello stalking, voglio aiutare le persone che si trovano nella mia situazione a non aver paura ed a denunciare il proprio persecutore. Partecipo al concorso perché è un sogno che avevo sin da bambina e sono l’esempio vivente che anche senza milza e con una cicatrice di 27 cm si può fare la modella».

Miss Sport Lotto Campania 2014 è dunque Laura Luglio nata a Napoli  il 30/09/1994, sotto il segno della Bilancia; è alta 175 cm, pesa 52 kg ed indossa la taglia 38. Occhi color nocciola, capelli castani Laura ama viaggiare, diplomata al liceo classico è iscritta alla facoltà di Giurisprudenza. Affascinata sia dal mondo legale che dall’ambito economico il suo obiettivo professionale è quello di diventare legale d’impresa. Molto studiosa, ha lasciato la danza che aveva praticato per dieci anni per lo studio, legge molto i giornali, guarda poco la tv e dedica poco tempo ai social network. Si ritiene amante dell’arte e di tutto ciò che è bello.

Miss Sport Lotto è fidanzata, il suo modello di donna è raffinato, non si perderebbe per niente al mondo un concerto o un’esibizione di Mina. Del concorso di Patrizia Mirigliani non cambierebbe proprio nulla perché lo trova fantastico così.

Seconda classificata con la fascia di Miss Rocchetta bellezza Antonella Fiorillo 21enne studentessa di Caserta; Miss Sport Lotto 3° classificata è Giorgia Guida 20enne di Battipaglia (SA) chiude la classifica la 19enne  napoletana Flavia De Vivo con la fascia di Miss Wella Professionals.

LASCIA UN COMMENTO