Caso Ferrandino, Cantone: verificheremo eventuali appalti da commissariare, dobbiamo prima vedere gli atti.

0
34

Conferenza Rai "TgR: L'italia della legalià"Il presidente della commissione anti-corruzione, Raffaele Cantone, ha chiesto gli atti dell’inchiesta di Ischia che ha portato all’arresto del sindaco, Giosi Ferrandino. L’obiettivo è quello di fare verifiche per eventuali commissariamenti di appalti.

“Abbiamo chiesto gli atti ufficialmente al procuratore della Repubblica di Napoli – ha detto Cantone – per capire se ci siano appalti che possono essere commissariati: verificheremo, prima dobbiamo leggere gli atti”.

Cantone ha sottolineato, inoltre la necessità di “una legge sui finanziamenti delle fondazioni” e ha proposto di estendere l’esperienza dei controlli eccezionali fatti per Expo alle grandi opere. (ANSA)

 

LASCIA UN COMMENTO