A noi ci piaceva il blues, Antonio Tricomi e Giorgio Verdelli presentano il loro libro giovedì 14 al PAN.

0
54

a_noi_ci_piaceva_il_bluesAntonio Tricomi e Giorgio Verdelli presentano il loro libro “A noi ci piaceva il blues ovvero “Tutte le strade portano a Memphis”  giovedì 14 gennaio alle 17 al Pan – Palazzo delle arti in via dei Mille, 60.

Saluto introduttivo del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris; interviene Nino Daniele, Assessore alla Cultura del Comune di Napoli. Interventi musicali Patrizio Trampetti e Lino Vairetti. Gli ultimi quarant’anni di storia della nostra città attraverso le vicende dei due ragazzi innamorati della musica.

Adolescenti nei primi anni Settanta nel quartiere “americano” di Fuorigrotta, la loro passione per il blues e il rock anglo-americano. Una narrazione che, attraverso personaggi reali e altri di fantasia, incrocia alcuni degli eventi clou che hanno segnato la vita della città negli ultimi decenni: la visita di Andy Warhol nel 1980, il concerto dei Rolling Stones nell’82 e quello di Bruce Springsteen nel 2013. Ma anche il trauma del terremoto dell’80, che precede di due settimane l’uccisione di John Lennon a New York. Fino ai funerali di Pino Daniele in piazza Plebiscito, nel gennaio 2015. Il libro si avvale della prefazione di Maurizio de Giovanni e di testi firmati Enzo Avitabile, Luigi Caramiello, Gianfranco Coci, Enzo Decaro, Tony  sposito, Peppe Lanzetta, Dino Luglio, Mario Martone, Francesco Patierno, Sandro Rutolo, Daniele Sanzone, Patrizio Trampetti, Graziano Uliani, Lino Vairetti e Claudio Velardi. Ricco il comparto fotografico, foto in bianco e nero quasi tutte inedite firmate Teta Pitteri e Lino Vairetti.

LASCIA UN COMMENTO