Comunali, Monaco: le primarie sono una buffonata, il centrodestra sia unito nel sostenere Lettieri.

0
50

Comuni: Napoli; Lettieri,Consiglio come mercato delle vacche“Sono basito dalla lettura dei giornali di questi giorni. Ho avuto modo di vedere che esponenti politici del centrodestra quali Landolfi, Rivellini, Diodato ed altri chiedono primarie centrodestra, non vogliono sostenere Lettieri e, invece, cercano la strada sempre criticata delle Primarie: mi sembra una buffonata”.

Sono le parole di Ciro Monaco, ex consigliere comunale a Napoli, animatore della lista civica “Consumatori in movimento” e sostenitore convinto di Gianni Lettieri in questa tornata elettorale.

“Questi esponenti politici, che non hanno il dono della coerenza, da sempre hanno criticato le primarie del centrosinistra, e ora le indicano come via d’uscita. Mi domando: chi dovrebbe uscire dalle primarie da questo centrodestra? Llettieri ha esperienza, è stato consigliere comunale, ha già amministrato, a differenza di alcuni. La mia idea è che bisognerebbe restare uniti e cercare di non perdere. Anziché perdere tempo criticando sui giornali, questi signori portino avanti qualche programma, qualche istanza da sottoporre al candidato del centrodestra.

Nel mio piccolo ho già chiesto a Lettieri di riformare la macchina comunale. Una battaglia portata avanti da me stesso nella precedente consiliatura: sono convinto che i cittadini avranno benefici se la macchina comunale funziona e sta bene, perché potranno usufruire dei servizi” conclude Ciro Monaco.

LASCIA UN COMMENTO